San Cesareo, maxi incidente sull’A1. Morti 6 stranieri in un violento scontro

Mattinata di sangue sull’autostrada A1. Nel tratto tra Valmontone e Roma sud verso le 5.30 di sabato 25 ottobre, da quanto si apprende dalle prime ricostruzione, c’è stato un violentissimo scontro tra un furgone della Mercedes

incidente autostrada

Mattinata di sangue sull’autostrada A1. Nel tratto tra Valmontone e Roma sud verso le 5.30 di sabato 25 ottobre, da quanto si apprende dalle prime ricostruzione, c’è stato un violentissimo scontro tra un furgone della Mercedes

con 8 persone a bordo ed un van (Fiat daily) sempre con 6 persone. I 6 rumeni che viaggiavano sul furgone che ha tamponato l'altro pieno di marocchini sono morti mentre 3 sono rimasti feriti (in foto i due mezzi). Sul posto i vigili del fuoco e la polizia stradale che ha deciso la chiusa del tratto autostradale con uscita a Valmontone con rientro a San Cesareo e traffico deviato su via casilina. Aggiornamenti: Alle ore 5,30 circa di oggi 25 ottobre all’altezza del km 576 dell’autostrada A1 con direzione di marcia Roma, nel comune di San Cesareo, un minibus Mercedes Sprinter, con targa rumena, con a bordo 8 persone di nazionalità rumena ha violentemente tamponato, per cause in corso di accertamento, un autocarro Ducato con a bordo una donna, un uomo e quattro bambini, con età compresa tra i dieci anni e i pochi mesi di vita, di origine marocchina. L’urto è avvenuto sulla prima corsia di marcia ed è stato violentissimo tanto da causare immediatamente la morte di 5 adulti a bordo del minibus e successivamente, presso l’Ospedale di Tivoli, dove era stata accompagnata in ambulanza in gravissime condizioni, di una bambina di circa 15 mesi. Gli occupanti dell’autocarro sono, invece, rimasti tutti feriti compresi i bambini che sono stati portati presso vari ospedali di Roma. Sul posto sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale della Sottosezione Autostradale di Roma Sud. Sono in corso gli accertamenti per identificare tutti gli occupanti dei mezzi coinvolti nell’incidente e per avvertire i familiari di quanto accaduto. L’incidente non ha provocato gravi conseguenze sul traffico veicolare ma la “bretella” Fiano San Cesareo è stata chiusa per permettere il soccorso delle vittime ed i rilievi dell’incidente stradale. Si è provveduto ad incanalare tutto il traffico proveniente da sud verso Roma e verso il nord che è stato poi deviato verso il G.R.A.. Non appena terminata l‘attività di rilievo dell’incidente e di pulizia della strada verrà ripristinato il traffico. (Vietata la riproduzione delle foto senza previa autorizzazione)

Potrebbe interessarti

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

  • Non è una provincia per turisti, il Sole 24 Ore spedisce la Ciociaria in fondo alla classifica nazionale

I più letti della settimana

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Incidente con il trattore, muore Angelo Patrizi. Oggi i funerali

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • Tir a fuoco in A1, code e rallentamenti tra Caianello e San Vittore (foto)

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento