Rubano un bancomat e si danno allo shopping, arrestati dai Carabinieri

Due frusinati 'inchiodati' dopo tre mesi di indagini dagli investigatori dell'Arma

I carabinieri

Rubano una borsa alla commessa di un supermermercato e usano la sua carta bancoposta per fare acquisti. Arrestati per tentato furto in concorso e indebito utilizzo di carta di credito. Con queste accuse infatti, sono state arrestate a Frosinone due persone. Si tratta di un 44enne ed un 38enne residenti in città. I carabinieri  del comando provinciale hanno effettuato le indagini che hanno poi fatto scattare le manette. Lo scorso mese di luglio, i due, mentre si trovavano all’interno di un noto supermercato della città, approfittando della distrazione di una commessa, le avevano asportato la borsa ed effettuato con la carta bancoposta che vi era contenuta alcuni acquisti. I due hanno ottenuto il beneficio dei domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Sanità, addio codice rosso nei Pronto Soccorso. Dal 2020 i numeri sostituiranno i colori

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

  • Intasca 10 mila euro che doveva versare al cliente, avvocato condannato

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento