San Biagio Saracinisco, nessun arresto domiciliare per Celine Inesta: il Gip la rimette in libertà

La donna era stata fermata dai carabinieri perchè in possesso di una carabina e di armi non legalmente detenute

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Io sottoscritta Celine Iniesta nata a IaChoisy Le Roy il 20.09.1971 e residente in San Biagio Saracinisco, con riferimento al servizio giornalistico, pubblicato via Web, su "Frosinone Today", in data 06.1.2018, intitolato "Picinisco, una carabina, un machete e coltelli fuorilegge nella soffitta: arrestata una donna", segnatamente con riferimento alle frasi ed ai giudizi sotto riportati (v. infra), con la presente sono ad stigmatizzare la perpetrata violazione in mio danno del criterio di "verità del fatto narrato"; infatti, detto criterio veniva violato laddove la redattrice ha riportato che avrei ottenuto il beneficio degli arresti domiciliari (quando invece, all'esito del giudizio di convalida dell'arresto, il GUP del Tribunale di Cassino, Salvatore Scalera, sulla richiesta dei miei difensori, gli avvocati Marco Grossi e Giovanni Pianese, ha disposto la mia liberazione, senza sottoposizione a vincolo alcuno) ed ancora laddove la redattrice ha riferito di una "ulteriore indagine (a mio carico n.d.e.) per chiarire alcuni aspetti di questa vicenda" (quando, invece, non è stato notificato alcun ulteriore - rispetto a quello oggetto di notizia giornalistica - provvedimento, tampoco di quello riferito nel servizio) . Altra doglianza da muovervi, inoltre, è quella scaturente dall'infondato ed immotivato giudizio di disvalore risultante dall'avere la redattrice, arbitrariamente fatto ricorso e connesso alla vicenda de qua, trascritto che: "le armi sono state più volte utilizzate per mettere in atto attacchi terroristici di estrema drammaticità", in quanto in siffatto modo si è ipotizzato un mio coinvolgimento in azioni terroristiche e pure a qualificami per terrorista

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento