Incendio San Donato Val Comino, uomini al lavoro. Chiusa la strada per Forca d'Acero (foto)

Ancora disagi alla viabilità a causa del denso fumo che ha invaso la regionale 509

Foto pubblicate da Protezione civile Sora

Torna alla normalità la viabilità sulla strada regionale 666 che collega Sora all'Abruzzo chiusa a causa dell'incendio che per tutta la giornata di ieri ha interessato il comune di San Donato Valcomino. Le fiamme divampate nella pineta nella notte tra sabato e domenica sono state domate ieri sera dopo ore di incessante lavoro da parte dei Vigili del Fuoco e dei tanti volontari della Protezione civile dei comuni di San Donato, Sora, Vicalvi, Broccostella e Pescosolido tornati sul posto anche questa mattina per scongiurare la possibile riaccensione di qualche focolaio anche come conseguenza del rialzamento delle temperature previste per la giornata di oggi. In azione ieri anche i mezzi aerei.

Molti i disagi agli automobilisti che per raggiungere le mete turistiche abruzzesi come Pescasseroli, Villetta Barrea (per citarne alcune), così come per fare rientro a casa, hanno dovuto percorrere la strada che conduce ad Avezzano allungando di molto il tragitto. Viabilità, dicevamo, tornata alla normalità, ma lo stesso non si può dire per il paesaggio ormai devastato. Immagini che feriscono e che riportano alla mente il triste ricordo dell'incendio che interessò nel 2017 le montagne del sorano. Una delle innumerevoli occasioni in cui Vigili del Fuoco, Forze dell'ordine e volontari della Protezione civile lavoraro per ore, anzi per giornate intere, sotto il sole cocente per ridurre al minimo quel disastro che ancora crea tanta rabbia. Un plauso va a loro che quotidianamente operano nonostante il pericolo, nonostante le estreme condizioni in cui sono costretti a lavorare, nonostante le scarse risorse a disposizione.

Non solo Sora venne martoriata dalle fiamme. Sempre nel 2017 andarono in fumo centinaia di ettari di vegetazione in molti comuni della Ciociaria: Alatri, Pontecorvo, Piglio, Acuto,  Pico, Pastena, Veroli, Castro dei Volsci. Fu un'estate infernale che causò danni in tutto il frusinate tra montagne arse e animali uccisi. 

Aggiornamento alle 17.15

Di nuovo problemi alla viabilità a causa dell'incendio che sta interessando la zona compresa tra il km 21 e il km 9.6, tra San Donato Val di Comino e Pescasseroli. Chiusa al traffico la strada regionale 509 per Forca D'Acero a causa del fumo intenso che ha nuovamente invaso la carreggiata. Vigili del Fuoco, volontari e Forze dell'Ordine continuano a lavorare per spegnere i focolai ripartiti. 

(Foto pubblicate da Protezione civile Sora)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • Sanità, addio codice rosso nei Pronto Soccorso. Dal 2020 i numeri sostituiranno i colori

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento