Sant'Elia, auto cisterna carica di GPL svuotata dopo 12 ore di lavoro. Riaperta la superstrada

Dalle sei di ieri pomeriggio fino alle sette di questa mattina i Vigili del Fuoco di Frosinone e dell'Aquila, con un'operazione ad altissimo rischio, hanno travasato il gas. Il mezzo è stato rimosso. Sul posto anche i Carabinieri e la Polizia Locale

La superstrada Cassino-Atina è stata riaperta al traffico alle sette di questa mattina. Non appena i Vigili del Fuoco hanno concluso le operazioni di travaso del gas contenuto nell'autocisterna che ieri pomeriggio è finita fuori strada in territorio di Sant'Elia Fiumerapido. Un lavoro duro, ad altissimo rischio, che ha visto la partecipazione di numerose squadre dei Vigili del Fuoco dei comandi provinciali di Frosinone e l'Aquila. 

L'incidente e la strada chiusa

Nel pomeriggio di ieri, nei pressi dello svincolo per Sant'Elia Fiumerapido, all'altezza di un distributore di carburante, una cisterna carica di Gpl ha improvvisamente perso il controllo, forse per un guasto ai freni, e dopo aver invaso le corsie si è reclinata su un lato. Il tutto è avvenuto in un momento in cui lungo le corsie non c'era traffico. Questo ha consentito di scongiurare un disastro. 

I soccorsi

In pochi minuti sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cassino, i carabinieri, un'ambulanza dell'Ares 118 che ha provveduto a trasportare l'autista sotto choc in ospedale, e gli agenti della Polizia Locale di Sant'Elia Fiumerapido. La superstrada è stata chiusa al traffico tra gli svincolo di Sant'Elia e Belmonte Castello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da Frosinone 700 mila mascherine riutilizzabili fino a 50 volte

  • Coronavirus, bollettino 25 marzo: morto, purtroppo, il 62enne frusinate Gaetano Corvo, docente in pensione

  • Coronavirus in Ciociaria: non uno ma due morti. In tutto 167 positivi, anche alla Città Bianca

  • Coronavirus, scoppia il caso Città Bianca: ben 16 positivi nella Casa di Cura di Veroli

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, boom di decessi in provincia di Frosinone tra gli ormai 315 casi positivi

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento