Cassinate, notte di paura per una coppia. Aggrediti dall'ex di lei. Spari e botte da orbi

Il gravissimo episodio si è verificato nel quartiere Ater di San Giorgio. A salvare un uomo e una donna dalla spedizione punitiva sono stati i carabinieri. Sei le persone denunciate

Una relazione finita da tempo e l'inizio di una nuova storia che, però, non è stato accettato dall'ex amato. Notte di paura, quella appena trascorsa per una donna ed il suo nuovo compagno, rimasti vittima di una vera e propria spedizione punitiva messa in atto dall'ex compagno della poveretta e dalla sua famiglia.

La vendetta

La vendetta, che era stata preannunciata, è scattata poco dopo le 23.30 nei pressi di alcuni alloggi Ater, alla periferia di San Giorgio a Liri quando, stando alla ricostruzione effettuata dai carabinieri, la coppia che era in auto è stata braccata dagli aggressori e semi distrutta. Vetri spaccati, gomme squarciate e colpi sul viso e sulla testa del compagno della donna, un straniero residente a Piedimonte.

Un'altra rissa in "famiglia"

I colpi di pistola

E poi ancora, sempre secondo quanto raccolto dal personale della Compagnia di Pontecorvo e della stazione di San Giorgio a Liri, la furia cieca dei sei sarebbe sfociata in alcuni colpi di pistola, uditi da gran parte dei residenti. I carabinieri, però, non hanno trovato tracce di bossoli. A salvare la vita ai due sono stati alcuni residenti che hanno tempestivamente allertato il 112.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le cure in ospedale

L'uomo aggredito e la compagna hanno dovuto far ricorso alle cure del personale Ares 118 prima e dei medici del pronto soccorso di Cassino. I Carabinieri hanno denunciato sei persone per rissa aggravata e lesioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento