Cassinate, 18enne trovato con 8 piante di cannabis in casa

Il ragazzo residente a San Vittore del Lazio è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Cervaro

Appena diciottenne ma già con le idee molto chiare su come manternersi e su come guadagnare un po’ di soldi. Stiamo parlando di un ragazzo di San Vittore del Lazio, nela cassinate a sud della provincia di Frosinone, che nelle ore scorse è stato beccato dai carabinieri con ben 8 piante di cannabis (del tipo cheese) che già avevano superato il mezzo metro di altezza in alcuni vasi (foto in alto).

La scoperta è stata fatta dai carabinieri di Cervaro che tenevano il giovane sotto osservazione da alcune settimane. Il ragazzo, con dei precedenti penali, è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nel corso dell’attività di polizia venivano inoltre, rivenuti due litri di fertilizzante e due sacchi contenenti terriccio, idonei  alla coltivazione dello stupefacente. Nel medesimo contesto operativo la droga è stata posta sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Sora, poliziotti presi a pugni e feriti durante un posto di blocco

  • Dopo 36 anni, niente rinnovo del passaporto per una multa da 50 mila lire

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento