San Vittore, operazione 'Galaxy', arresti domiciliari per Luigi Matrunola

A carico dell'uomo, difeso dagli avvocati Massimo Galasso ed Umberto Pappadia la grave accusa di essere promotore della maxi evasione fiscale. Nel corso dell'interrogatorio ha chiarito al Gip diversi e importanti aspetti della vicenda

Arresti domiciliari per Luigi Matrunola, l'imprenditore di San Vittore arrestato la scorsa settimana dalla Guardia di Finanza di Isernia con l'accusa di essere uno dei promotori di una presunta associazione a delinquere finalizzata alla truffa ed all'evasione dell'Iva. L'uomo è stato interrogato dal Gip di Isernia che ha poi disposto la sostituzione della misura carceraria con gli arresti domiciliari "ritenendo fortemente affievolite le esigenze cautelari - hanno commentato gli avvocati di fiducia Massimo Galasso ed Umberto Pappadia - anche in considerazione del contributo offerto dal Matrunola eloquente segno di resipiscenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indagine

L'arresto con custodia cautelare in carcere per Matrunola era scattato la scorsa settimana quando, la Guardia di Finanza di Isernia, su disposizione della Procura e del Gip, ha eseguito ventitré misure cautelari per i reati di associazione a delinquere, truffa ed evasione dell'Iva. Nove le persone residenti in provincia di Frosinone coinvolto nella maxi indagine. Tra queste oltre che Matrunola anche quattro componenti di una famiglia di imprenditori sorani. A finire in carcere A.S. che per cinque giorni è stato latitante. Ai domiciliari la sorella L.S ed il fratello M.S mentre indagato a piede libero resta il padre H.S.. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere con il collo di una bottiglia

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento