Sant'Andrea sul Garigliano, minacce sui social ed al telefono ai carabinieri. Arrestato un 45enne

Nelle ultime due settimane la pagina facebook dell'uomo si era trasformata in un continuo lancio di minacce a chi lo teneva sotto controllo

Ha usato la sua pagina facebook per inviare messaggi di minaccia ai carabinieri che lo tenevano sotto controllo. Ha telefonato ad un sottufficiale minacciandolo di gravi ritorsioni se avesse continuato a seguirlo. Ha continuato a frequentare pregiudicati nonostante il divieto emesso dal giudici spagnoli dopo che lo hanno condannato per aver picchiato un poliziotto iberico.

L'arresto

Il modus operandi di D. B., 45enne di Sant'Andrea sul Garigliano è finito ieri sera con l'arresto. Gli uomini del capitano Ivan Mastromanno e del luogotenente Gennaro Raucci hanno notificato al pregiudicato l'ordine di custodia cautelare per l'aggravio di condotta emesso dal gip di Cassino. Nelle ultime due settimane la pagina social dell'uomo si era trasformata in un continuo lancio di minacce a chi lo teneva sotto controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da Frosinone 700 mila mascherine riutilizzabili fino a 50 volte

  • Coronavirus, bollettino 25 marzo: morto, purtroppo, il 62enne frusinate Gaetano Corvo, docente in pensione

  • Coronavirus in Ciociaria: non uno ma due morti. In tutto 167 positivi, anche alla Città Bianca

  • Coronavirus, scoppia il caso Città Bianca: ben 16 positivi nella Casa di Cura di Veroli

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, la voglia di asparagi e delle amanti non ferma i ciociari, altra raffica di denunce

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento