Schianto lungo la supestrada, oggi l'addio all'avvocato Roberta Tatangelo

I funerali della cinquantenne, deceduta a seguito di un gravissimo incidente avvenuto in territorio di Sant'Elia, nel pomeriggio a Broccostella

Oggi a Broccostella, nella chiesa parrocchiale, a partire dalle 16, si terranno i funerali dell'avvocato Roberta Tatangelo. La donna, di soli 50 anni, è deceduta a seguito di un gravissimo incidente che si è verificato nella tarda mattinata di lunedì lungo la superstrada Cassino-Atina in territorio di Sant'Elia Fiumerapido. L'auto sulla quale Roberta viaggiava con il marito, l'avvocato Francesco Spica, si è scontrata con una BMW 520 condotta da un giovane di Cassino ma residente a Villa Latina. Un impatto violentissimo che ha fatto sbalzare la vettura dei due avvocati sul muro di protezione. Le condizioni di Roberta Tatangelo sono apparse subito gravissime. La donna è deceduta qualche ora dopo presso l'ospedale 'Santa Scolastica' di Cassino dov'è ricoverato anche il marito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricordo dei colleghi

Nella giornata di ieri gli avvocati del foro di Cassino hanno sospeso le udienze e riservato un momento di ricordo per la collega scomparsa tanto tragicamente. Commozione e lacrime in aula e durante l'intervento del presidente dell'Ordine degli Avvocati, Gianluca Giannichedda: "Una ferita profonda squarcia la vita dell'intero Foro di Cassino. Una collega stimatissima, un'amica preziosa, una moglie e soprattutto una madre è stata strappata alla vita con una brutalità così forte e improvvisa da lasciarci attoniti e addolorati. Chissà quante volte Roberta ha percorso quel tratto di strada per recarsi a lavoro e attendere, come sempre, egregiamente alla sua professione. Ora resta un vuoto importante e incolmabile. Un vuoto il cui rumore assordante possiamo solo cercare di attutire con la nostra presenza doverosa di solidarietà e vicinanza ad una famiglia annichilita da un evento così tragico. Il Foro tutto abbraccia il dolore di un'intera famiglia e comunità, portandolo su di sé con responsabilità morale  e consapevolezza. A Roberta abbiamo il dovere di tributare ciò che lei avrebbe desiderato in questo momento: qualcuno che stringa forte la mano dei suoi affetti più cari per soccorrerli e assisterli con ogni risorsa possibile".

Le immagini della tragedia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento