Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

Il fatto si è verificato nei giorni scorsi sui banchi del mercato rionale di Genzano. Elevate multe salatissime per ogni commerciante che è stato trovato non in regola con la tracciabilità della merce

Tre quintali di merce sequestrata tra cane, pesce e salumi. E' accaduto nei giorni scorsi al mercato di Genzano dove una famiglia di ambulanti di Ferentino quando ha appreso del seguestro e della multa comminata dagli agenti della polizia locale si è scagliata contro i vigili e gli ispettori dell'Asl. A causa di tale episodio è stato richiesto anche l'intervento dei carabinieri.

Numerose le multe elevate 

Mille euro di multa per ogni commerciante che è stato trovato non in regola con le normative vigenti. A cominciare dalla mancata tracciabilità del prodotto alimentare. Per non parlare della genuinità del prodotto. Qualcuno aveva esposto sui banchi del mercato, mozzarelle, pesce essiccato e cibo di altro cibo in bacinelle ricolme di acqua con gli insetti che facevano da "cornice" a quello scenario. 

L'aggressione

Gli ambulanti di Ferentino non hanno preso bene per niente quel sequestro. Anzi l'intera famiglia composta dal padre di 60anni e due figli di 35 e 25 anni hanno iniziato ad inveire cotnro i vigili urbani ed a gettare a terra tutto il cibo sequestrato. Adesso si sta valutando se far scattare o meno la denuncia nei confronti degli abulanti ferentinati per oltraggio a pubblico ufficiale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento