Cassino, sindaco accusa un malore dopo un alterco e si dimette

Carlo Maria D'Alessandro impegnato in una riunione sulle 'strisce blu' avrebbe discusso animatamente con Francesca Calvani. Sul posto due ambulanze dell'Ares 118. Entrambi hanno rifiutato il ricovero.

La questione 'strisce blu' quasi stava mettendo a repentaglio la vita del sindaco Carlo Maria D'Alessandro che, al culmine di un violento alterco con il consigliere conunale Francesca Calvani, ha accusato un malore. Lo stesso primo cittadino di Cassino ha poi protocollato le dimissioni. L'alterco sarebbe avvenuto nella stanza del primo cittadino dov'era in corso un confronto sulla delicata questione dei parcheggi a pagamento. Prima i toni accesi, poi le grida e poi il mancamento del sindaco che ha avuto uno violento sbalzo di pressione. Sul posto due ambulabnze dell'Ares 118 ma entrambi hanno rifiutato il ricovero. Nessuna dichiarazione dai gruppi consiliari.

seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

  • Maltempo, dopo la pioggia è il forte vento a fare danni in Ciociaria. A Cassino grosso albero cade su via Casilina (foto)

  • Cassino, muore in ospedale a soli 54 anni dopo due giorni di ricovero: aveva coliche addominali

  • La storia: "Se mio padre è ancora vivo lo debbo ai cardiologi dello Spaziani di Frosinone"

  • Sora-Frosinone-Ceccano, revisione no problem. Scoperto il metodo utilizzato per falsificarle

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento