Cassino, sindaco accusa un malore dopo un alterco e si dimette

Carlo Maria D'Alessandro impegnato in una riunione sulle 'strisce blu' avrebbe discusso animatamente con Francesca Calvani. Sul posto due ambulanze dell'Ares 118. Entrambi hanno rifiutato il ricovero.

La questione 'strisce blu' quasi stava mettendo a repentaglio la vita del sindaco Carlo Maria D'Alessandro che, al culmine di un violento alterco con il consigliere conunale Francesca Calvani, ha accusato un malore. Lo stesso primo cittadino di Cassino ha poi protocollato le dimissioni. L'alterco sarebbe avvenuto nella stanza del primo cittadino dov'era in corso un confronto sulla delicata questione dei parcheggi a pagamento. Prima i toni accesi, poi le grida e poi il mancamento del sindaco che ha avuto uno violento sbalzo di pressione. Sul posto due ambulabnze dell'Ares 118 ma entrambi hanno rifiutato il ricovero. Nessuna dichiarazione dai gruppi consiliari.

seguono aggiornamenti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fontana Liri, presa con oltre 2 chili di droga in auto. Viaggiava con il figlio di 7 anni

  • Meteo

    Maltempo, dopo la neve ecco il vento forte e la pioggia anche in Ciociaria

  • Cronaca

    Esperia, uccise il padre a coltellate: la Procura chiede il Giudizio immediato

  • Cronaca

    In slitta contro un albero, Francesco trasferito da Bolzano a Frosinone

I più letti della settimana

  • Cade nel vuoto da oltre 30 metri di altezza. Muore un operaio di Roccasecca

  • Cassino, bimbo di 2 anni rischia il soffocamento, salvato da un carabiniere fuori servizio

  • Muore cadendo nel vuoto, è Manuel Cipollaro la vittima dell’incidente sul lavoro

  • Maltempo, temperature in calo e nelle prossime ore occhio alle nevicate

  • Cassino, anziani presi a martellate, parla il figlio: "Vittime di una violenza che lascia senza fiato"

  • Cassino, impiegato comunale stroncato da un malore

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento