Cassino, sindaco accusa un malore dopo un alterco e si dimette

Carlo Maria D'Alessandro impegnato in una riunione sulle 'strisce blu' avrebbe discusso animatamente con Francesca Calvani. Sul posto due ambulanze dell'Ares 118. Entrambi hanno rifiutato il ricovero.

La questione 'strisce blu' quasi stava mettendo a repentaglio la vita del sindaco Carlo Maria D'Alessandro che, al culmine di un violento alterco con il consigliere conunale Francesca Calvani, ha accusato un malore. Lo stesso primo cittadino di Cassino ha poi protocollato le dimissioni. L'alterco sarebbe avvenuto nella stanza del primo cittadino dov'era in corso un confronto sulla delicata questione dei parcheggi a pagamento. Prima i toni accesi, poi le grida e poi il mancamento del sindaco che ha avuto uno violento sbalzo di pressione. Sul posto due ambulabnze dell'Ares 118 ma entrambi hanno rifiutato il ricovero. Nessuna dichiarazione dai gruppi consiliari.

seguono aggiornamenti

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Fiuggi, quel pranzo che inguaia i vertici del partito di Berlusconi

  • Cassino, Di Mambro e D'Alessandro all'attacco contro Salera: meno spot, più correttezza

I più letti della settimana

  • Trovato morto nel fiume Liri Piero Pallagrossi

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Cassino-Sant’Andrea, presa la banda di spacciatori di eroina. Tra gli arrestati lo Spagnolo ed Attila

  • Valmontone, 42enne del posto trovata morta nel giardino di casa

  • Ferentino, Elisa Ciotti uccisa a martellate dal marito aveva origini ciociare

  • Prima la difende e poi le fa vendere la casa all'asta. Noto avvocato ciociaro condannato

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento