Subiaco, per l’ospedale chiesto dal Sindaco un incontro urgente al nuovo Direttore Generale dell’ASL RMG

In relazione alle ultime notizie relative ai provvedimenti assunti dall’ASL RM G sulla radiologia e sulle altre situazioni di disfunzione che non permettono, se non con grandi sacrifici degli operatori, un soddisfacente livello di assistenza, il...

In relazione alle ultime notizie relative ai provvedimenti assunti dall’ASL RM G sulla radiologia e sulle altre situazioni di disfunzione che non permettono, se non con grandi sacrifici degli operatori, un soddisfacente livello di assistenza, il Sindaco, Francesco Pelliccia, ha in data odierna nuovamente inoltrato una richiesta di incontro urgente al neo Direttore dell’ASL RM G, Dott. Giuseppe Caroli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incontro dovrebbe tenersi nei prossimi giorni. Ulteriori aggiornamenti saranno tempestivamente resi noti. Il Sindaco tiene a ringraziare tutti quei lavoratori che con il loro sacrificio e la loro professionalità continuano a permettere la funzionalità del presidio ospedaliero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Maxi blitz all’alba, trovati chili di droga. Nei guai una decina di spacciatori

  • Il 2 giugno i funerali di Guglielmo Mollicone. Oggi l'anniversario della morte di Serena

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento