Supino, in manette un 53enne di Patrica. È stato trovato in possesso di oltre 300 grammi di droga

I carabinieri hanno così messo fine ad un'attività criminosa che perdurava da tempo. L'uomo è ora agli arresti domiciliari

Nuovo colpo allo spaccio di droga nel frusinate. Nella serata di ieri a Supino, i militari del NORM della Compagnia di Frosinone, unitamente a quelli della Stazione di Supino, hanno arrestato in flagranza di reato per “detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio” E.A., 53enne residente a Patrica, già noto alle forze dell’ordine per reati della stessa natura.

Le sostanze rivenute

I militari, a seguito delle perquisizioni effettuate presso l'abitazione del 53enne, hanno rinvenuto oltre 300 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish” suddivisi in tre “panetti”, circa 20 grammi di “marijuana” ed una bilancia elettronica di precisione. Con questo scacco allo spaccio di droga i carabinieri hanno potuto interrompere l’attività criminosa che andava avanti da diverso tempo. L’uomo, al termine delle formalità di rito, ha potuto beneficiare degli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa del giudizio direttissimo. Sul suo conto, inoltre, verrà avanzata la proposta di applicazione della misura di prevenzione dell’avviso orale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Inchiodato l'autore del pestaggio al Fornaci Village

  • Pontecorvo, commozione e lacrime ai funerali di Luca Forte (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento