Tivoli, picchia moglie e figlie, arrestato un 43enne di origini siciliane

E’ stata eseguita questa mattina dalla Polizia un’Ordinanza di Custodia cautelare in carcere nei confronti di un 43enne.

E’ stata eseguita questa mattina dalla Polizia un’Ordinanza di Custodia cautelare in carcere nei confronti di un 43enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo – L.C.F. di origini siciliane - dovrà rispondere per reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L’uomo, con moglie e 3 figlie, aveva da tempo instaurato un clima di tensione e violenza all’interno delle mura domestiche. La donna, ormai esasperata dai suoi continui comportamenti violenti nei suoi confronti ha deciso di denunciare tutto alle Autorità. Sono stati gli agenti del Commissariato di Tivoli, coordinati dal dr. Giancarlo Sant’ Elia, ad intervenire e mettere fine a questa situazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento