Tivoli, picchia moglie e figlie, arrestato un 43enne di origini siciliane

E’ stata eseguita questa mattina dalla Polizia un’Ordinanza di Custodia cautelare in carcere nei confronti di un 43enne.

E’ stata eseguita questa mattina dalla Polizia un’Ordinanza di Custodia cautelare in carcere nei confronti di un 43enne.

L’uomo – L.C.F. di origini siciliane - dovrà rispondere per reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L’uomo, con moglie e 3 figlie, aveva da tempo instaurato un clima di tensione e violenza all’interno delle mura domestiche. La donna, ormai esasperata dai suoi continui comportamenti violenti nei suoi confronti ha deciso di denunciare tutto alle Autorità. Sono stati gli agenti del Commissariato di Tivoli, coordinati dal dr. Giancarlo Sant’ Elia, ad intervenire e mettere fine a questa situazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale, salvata da un infermiere

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Omicidio Mollicone, le struggenti parole del militare-poeta

  • Simone Maini esce di strada con l’auto e muore tra le lamiere

  • Scontro tra tir in A1 tra Arezzo e Valdarno, ferito un 39enne di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento