Tivoli, picchia moglie e figlie, arrestato un 43enne di origini siciliane

E’ stata eseguita questa mattina dalla Polizia un’Ordinanza di Custodia cautelare in carcere nei confronti di un 43enne.

E’ stata eseguita questa mattina dalla Polizia un’Ordinanza di Custodia cautelare in carcere nei confronti di un 43enne.

L’uomo – L.C.F. di origini siciliane - dovrà rispondere per reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L’uomo, con moglie e 3 figlie, aveva da tempo instaurato un clima di tensione e violenza all’interno delle mura domestiche. La donna, ormai esasperata dai suoi continui comportamenti violenti nei suoi confronti ha deciso di denunciare tutto alle Autorità. Sono stati gli agenti del Commissariato di Tivoli, coordinati dal dr. Giancarlo Sant’ Elia, ad intervenire e mettere fine a questa situazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • Sanità, addio codice rosso nei Pronto Soccorso. Dal 2020 i numeri sostituiranno i colori

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento