Scomparsa Capirchio, spunta un terzo indagato. Oggi l'interrogatorio dell'arrestato

Michele Cialei verrà interrogato in carcere dal magistrato inquirente ma potrebbe avvalersi della facoltà di non rispondere

Scomparsa di Armando Capirchio, spunta un terzo indagato. Nel mirino degli  investigatori ci sarebbe infatti un soggetto, molto vicino alla famiglia dell'arrestato che potrebbe aver aiutato Michele Cialei a caricare il corpo dell'allevatore scomparso ed a trasportarlo in un altro luogo.

Il figlio Terenzio

Grande  attenzione in questi giorni anche per il figlio Terenzio di 20 anni indagato per concorso in omicidio. Secondo gli elementi raccolti dagli inquirenti il ragazzo potrebbe aver aiutato il genitore ad uccidere materialmente Capirchio. Ma ancora gli investigatori stanno cercando di  far chiudere il cerchio in merito a tutti gli indizi raccolti sul suo conto.  

L'interrogatorio

Intanto questa mattina alla presenza dei suoi difensori Giampiero Vellucci ed Achille Irace, Michele Cialei, unico arrestato fino a questo momento per la morte dell'allevatore di cavalli, verrà interrogato in carcere dal magistrato inquirente. Non ci è dato sapere il tipo di strategia che i legali difensori vorranno adottare. Ma non è escluso che il 51enne possa avvalersi della facoltà di non rispondere 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Cassino, 'piove' un chilo di droga dal controsoffitto del centro commerciale

  • Scopre il marito con l'amante e con l'auto sfonda parte di un'attività commerciale

  • E' morto Tonino Cianfarani, l'assassino di Samanta Fava

  • Scontro tra tir in A1 tra Arezzo e Valdarno, ferito un 39enne di Frosinone

  • Cassinate, la storia di Giovanni Nardelli: da studente di periferia a manager di successo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento