Valmontone, i ragazzi della Zanella presentano il loro filmato per concorso della Cooperativa Latte Casilina

Ottimi lavori quelli realizzati dagli studenti della classe terza B della scuola meda statale “G. Zanella” dell’Istituto Comprensivo “ Madre Teresa di Calcutta” di Vamlontone, per il concorso indetto dalla Cooperativa dei Produttori Latte Casilina...

Valmontone, Coop.Latte concorso 1

Ottimi lavori quelli realizzati dagli studenti della classe terza B della scuola meda statale “G. Zanella” dell’Istituto Comprensivo “ Madre Teresa di Calcutta” di Vamlontone, per il concorso indetto dalla Cooperativa dei Produttori Latte Casilina dal titolo “ Le nostre radici per un nuovo futuro”.

Il presidente Giuseppe Marchetti ha ringraziato la scuola, la dirigente Antonietta Fusillo, le insegnanti Nardecchia e Ronci per aver partecipato all’iniziativa ed inoltre, insiste nel dire che l’azienda valmontonese vuole entrare, insieme agli altri produttori laziali che conferiscono, almeno con il 25% all’interno della società della ex Centrale del Latte di Roma, oggi di proprietà francese, per controllare da vicino l’evoluzione dei prezzi del latte soprattutto in favore dei produttori, in considerazione dell’evoluzione che sta avendo l’agricoltura con la tecnologia e soprattutto dello sforzo che sta facendo la Cooperativa da lui diretta. Poi entrando nello specifico, ha parlato dell’Agricoltura che in questo momento dovrebbe essere quella che deve rilanciare l’economia Laziale ma si è in attesa del nuovo PSR. Inoltre, Marchetti ha annunciato che sono 50 anni che si sta facendo questa battaglia e che stanno seguendo tutti i dettami di legge anche con l’Università della Tuscia, per aggiornare gli associati pur sapendo che la tecnologia sta facendo passi da gigante, perché oggi la mungitura avviene anche con i robot.

Tornando al concorso sono stati dieci i ragazzi della terza B che hanno realizzato degli ottimi elaborati: Fernando Arcangeli, Giovanni Esposito, Veli Kamberi, Jessica Ranieri, Cristian Tagliaferri, Cristiano Forgione, Angelica Massari, Matteo Medici, Lorenzo Pezza e Federica Roma, che hanno risposto al dettato del bando “ Le nostre radici per un nuovo futuro” realizzando una locandina e una brochure per l’azienda e soprattutto un filmato -video dove un produttore racconta la vita aziendale, oggi sempre più difficile da portare avanti con le enormi difficoltà burocratiche.

Interessante l’intervento dell’ex sindaco di Artena Erminio Latini, diventato oggi produttore di latte di pecora, che ha invitato i ragazzi a capire cos’è la filiera corta, nel senso che oggi, si deve tornare ad essere come una volta per fare una vita sana e mangiare prodotti che non siano lavorati, ma vengano direttamente dal produttore, soprattutto come salvaguardia della propria salute ed ha invitato i ragazzi, prima di acquistare, a leggere l’etichetta per capire bene il prodotto da dove proviene, per un’alimentazione corretta, invitando le insegnanti presenti a fare un progetto per l’alimentazione corretta sin dall’infanzia.

La dirigente scolastica Antonietta Fusillo si è detta orgogliosa del lavoro svolto dai suio ragazzi. Lavoro che è stato visto in anteprima anche dal vice presidente della Cooperativa Sandro Candela e dall’insegnante Anna Candela e dal giornalista Giancarlo Flavi (nostro direttore responsabile) i quali si sono complimentati per questo ottimo lavoro svolto dai ragazzi valmontonesi, alcuni di loro quando hanno ricevuto il premio dalle mani del presidente Marchetti sono stati accompagnati anche dai loro genitori.

Intanto, la cooperativa sta pensando di organizzare il 50^ anniversario della fondazione che avverrà in settembre prossimo che sarà inserito nell’ottobrata, una manifestazione di convegni e di enogastronomia per tutti i circa 280 associati, ma soprattutto per stare in contatto con i consumatori.

(vietata la riproduzione delle foto)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Cassino, schianto tra due tir lungo la superstrada, gravissimo un'autista

  • Incontra in un parco la nuova compagna del marito, la picchia e le procura un aborto

  • Sora, poliziotti presi a pugni e feriti durante un posto di blocco

  • Dopo 36 anni, niente rinnovo del passaporto per una multa da 50 mila lire

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento