Valmontone – San Cesareo, maxi tamponamento in autostrada. Una ventina i feriti ed alcuni gravi

Mattinata di sangue sul tratto autostradale che porta verso la Capitale. Verso le 5 un pulmino con alcuni operai che dal frusinate stavano raggiungendo Roma per andare a lavorare nel tratto tra

Incidente autostrada-2

Mattinata di sangue sul tratto autostradale che porta verso la Capitale. Verso le 5 un pulmino con alcuni operai che dal frusinate stavano raggiungendo Roma per andare a lavorare nel tratto tra

Valmontone e San Cesareo dell’A1, nei pressi del cimitero di Carchitti, si è scontrato con altre autovetture provocando un maxi tamponamento a catena dove, al momento, risultato essere rimasti feriti oltre 20 persone di cui 6 gravi e tra queste una neonata. La scena che si è presentata ai soccorritori è stata veramente assurda con le macchine accartocciate le une sulle altre e con il sangue dei feriti un po’ ovunque. Ovviamente, il traffico veicolare verso la Capitale ha subito pesanti rallentamenti e si sono formati chilometri di code fino al Valmontone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(FOTO DI ARCHIVIO)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Ceprano-Frosinone, maxi tamponamento tra due camion in A1. Diversi i feriti

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cade in una buca di scarico con la figlioletta di 18 mesi, la piccola trasferita a Roma

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento