Veroli, tragico incidente sulla superstrada. Un uomo perde la vita, un altro ricoverato in gravi condizioni (foto)

Questo il drammatico bilancio di un sinistro avvenuto questa mattina intorno alle 5.50. L'auto sulla quale viaggiavano le tre persone è finita in un viadotto

Un morto ed un ferito grave. E' questo il drammatico bilancio di un incidente avvenuto questa mattina intorno alle 5.50 sulla strada Superstrada al km 217 in territorio di Veroli. Dalle prime informazioni raccolte la vettura su cui viaggiavano tre persone è finita giù nel viadotto facendo un volo di diversi metri. Per uno degli occupanti non c'è stato nulla da fare, per un altro date le sue gravi condizioni, è stato chiesto l'ausilio dell'eliambulanza ed è stato portato in ospedale a Latina.

I soccorsi

Sul posto ad estrarre i corpi dalle lamiere contorte delle auto i vigili del fuoco del comando provinciale di Frosinone. I medici del 118 che per primi sono giunti sul posto, hanno cercato di rianimare il ferito più grave, un uomo di 35 anni, ma le lesioni riportate non gli hanno dato scampo. I pompieri stanno lavorando anche per mettere in sicurezza l'intera area. Attualmente il tratto di strada è chiuso per consentire l'intervento dei soccorsi. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Veroli che hanno proceduto a ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

I tre operai

Dalle prime informazioni raccolte sembra che si tratti di tre operai che stavano andando a lavorare in una fabbrica della zona. Forse l'asfalto reso viscido dalla pioggia battente la causa che avrebbe determinato il drammatico sinistro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

  • Maltempo, dopo la pioggia è il forte vento a fare danni in Ciociaria. A Cassino grosso albero cade su via Casilina (foto)

  • Cassino, muore in ospedale a soli 54 anni dopo due giorni di ricovero: aveva coliche addominali

  • La storia: "Se mio padre è ancora vivo lo debbo ai cardiologi dello Spaziani di Frosinone"

  • Sora-Frosinone-Ceccano, revisione no problem. Scoperto il metodo utilizzato per falsificarle

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento