Veroli, con una motosega in mano genera il panico in centro

L’uomo sceso dalla macchina ha iniziato a minacciare i presenti. Rintracciato e denunciato dai carabinieri il 27enne

In un attimo di follia prende la motosega, scende dalla macchina e minaccia alcuni passanti in pieno centro a Veroli in provincia di Frosinone. Un episodio che ha provocato sconcerto ed attimi di paura tra i presenti e che per fortuna non ha avuto conseguenze gravi.

La paura tra i presenti

Il brutto episodio di cronaca è avvenuto nei giorni scorsi nella cittadina del centro della Ciociaria ed i carabinieri della locale stazione, grazie alle testimonianze dei presenti sono riusciti a rintracciare l’autore di questo gesto.

Rintracciato e denunciato

Si tratta di un 27enne di origini rumene che è stato rintracciato e denunciato per porto di armi ed oggetti atti ad offendere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento