Via Mola Vecchia, la nuova strada dello spaccio in città

Dopo l'arresto del pericoloso criminale, in un secondo blitz scoperte due donne con oltre 130 Gr di stupefacente

Lo spaccio si sposta in via Mola Vecchia a Frosinone. Il blitz antidroga messo in atto nella giornata di giovedì nella zona retrostante il  Matusa  ha dato ragione agli agenti di polizia giudiziaria che già da tempo stavano controllando la  zona .  

Gli appartamenti dello spaccio

In ben due distinti appartamenti, infatti, i poliziotti hanno rinvenuto centosessanta grammi di hashish suddivise in cento dosi, trenta grammi di cocaina, un ingente quantitativo di denaro e tutti gli strumenti atti al confezionamento della sostanza stupefacente.  

Due persone arrestate

Due donne trentenni residenti nello stabile sono state arrestate per detenzione di droga ai fini di spaccio.  Per una si terrà questa mattina il processo per direttissima,  per l'altra che ha già precedenti penali, subito dopo, l'arresto il giudice ha disposto i  domiciliari.  Nel collegio difensivo gli avvocati Raffaele e Marco Maietta e Luigi Tozzi.

La nuova via della droga

Già da qualche  tempo  gli investigatori  avevano il  sospetto che la sede dello spaccio a Frosinone si  fosse spostata  proprio in via Mola Vecchia dove,  proprio  alcuni  giorni fa era stato arrestato un pericoloso criminale campano che alla vista dei poliziotti si era nascosto  nell'androne di un  palazzo. Nel  tentare di bloccarlo ne era nata una colluttazione che si era conclusa con il suo arresto. L'uomo deteneva nella cinta dei  pantaloni svariate dosi di cocaina  pronte per essere  spacciate.  Da lì i controlli serrati che nella giornata di ieri hanno fatto scattare il blitz antidroga. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Incidente sul lavoro, falegname si amputa tre dita di una mano, è grave

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento