Cassinate, 45enne trovato morto in casa, è giallo

L'uomo, con precedenti penali, era nella sua abitazione di Villa Latina. A dare l'allarme un cugino. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Cassino e un'ambulanza dell'Ares 118

E' stato trovato privo di vita in casa dai carabinieri. A dare l'allarme è stato un cugino insospettito dal suo silenzio.. Tutte da chiarire le cause che hanno portato alla morte di un 45enne residente a Villa Latina, in via Carlannuzio. A.C, noto alle forze dell'ordine, non presenta ferite da aggressione o colluttazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Identificata la vittima

Potrebbe essere deceduto per un arresto cardiocircolatorio provocato dalla probabile assunzione di qualche sostanza. Accanto al corpo, infatti, è stata rinvenuta una siringa che ora è stata sequestrata dai carabinieri del Norm della Compagnia di Cassino arrivati sul posto unitamente ai colleghi della stazione di Atina. Per avere conferma sulle cause della morte bisognerà attendere gli accertamenti medico-legali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento