Anagni, il sindaco Noto proibisce l'uso di uova e ortaggi coltivati in quattro zone vicine al Castellaccio

A distanza di oltre tre mesi dall'oramai tristemente famoso rogo a Castellaccio di Paliano, il sindaco di Anagni Carlo Noto ha deciso di proibire l'uso ed il consumo degli alimenti contaminati provenienti, guarda caso, dalle zone confinanti.

A distanza di oltre tre mesi dall'oramai tristemente famoso rogo a Castellaccio di Paliano, il sindaco di Anagni Carlo Noto ha deciso di proibire l'uso ed il consumo degli alimenti contaminati provenienti, guarda caso, dalle zone confinanti.

"Il Sindaco, per le località: Faito, Valle di dentro, Ponte del Papa, Pisciarello vieta - si legge in un'ordinanza del sindaco Noto - l’allevamento avicolo (polli, anatre, tacchini e similari) all’aperto e dove gli animali possono razzolare nel terreno. Inoltre, il sindaco ha vietato sulle stesse zone l’utilizzo al consumo degli ortaggi. In attesa che la Asl faccia conoscere meglio l’informativa inviata al comune sembrerebbe che gli alimenti sarebbero risultati contaminati da “policlorobofenili” (simile alla diossina).

Sono scattate quindi le procedure di messa in sicurezza dei cittadini. Tale situazione potrebbe esser stata causata dal famoso rogo di Castellaccio del 19 giugno scorso, quando andò in fumo l’impianto di lavorazione dei rifiuti (ancora sotto sequestro) dell’ Acea, ma soprattutto il tetto di plastica ed altro materiale deteriorabile.

L'ordinaza del primo cittadino anagnino sarebbe scatturita a seguito di controlli in un piccolo allevamento a carattere familiare in una zona segnalata nel quale è stato scoperto un valore del Peb nelle uova oltre i limiti di legge. Il provvedimento della Asl di Frosinone è stato notificato al comune e alla famiglia lunedì scorso e il sindaco ha emesso subito l’ordinanza di sospensione del consumo delle uova e degli ortaggi.

Un provvedimento sindacale che ha allarmato la popolosa zona anagnina ed ha fatto scattare la psicosi in quasi tutta la città.

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Scopre il marito con l'amante e con l'auto sfonda parte di un'attività commerciale

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale, salvata da un infermiere

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • E' morto Tonino Cianfarani, l'assassino di Samanta Fava

  • Cassino, 'piove' un chilo di droga dal controsoffitto del centro commerciale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento