Fiuggi, Confcommercio imprese per l’Italia Lazio Sud ‘sbarca’ in città

Eletta all’unanimità Presidente Maria Vittoria Necci affiancata dai Vice Presidenti Monica Di Meo e Alessandro Maggi

Nella città termale dopo un lungo periodo di torpore si è tornato a parlare di rilancio dell’economia e di turismo. Ieri sera, costituita presso l’hotel Villa Lina, Confcommercio Imprese per l’Italia Lazio Sud – Fiuggi.  Eletta all’unanimità Presidente Maria Vittoria Necci affiancata dai Vice Presidenti Monica Di Meo e Alessandro Maggi. Fanno parte del Consiglio Direttivo: Bruno Della Morte, Sonia Principia, Giuseppe Ambrosetti, Luciano Celani, Maria Antonietta Pannone, Mariano Carletti e Luigino Ballini. 


E’ stato sicuramente un successo di squadra, arrivato al termine di mesi di lavoro, di incontri con le parti coinvolte che alla fine hanno deciso di unirsi sotto un’unica ‘bandiera’ quella di Confcommercio Lazio Sud. La prima pietra di questa nuova realtà tutta da costruire è stato messa qualche settimana fa, quando presso la Sala consiliare del Comune di Fiuggi, alla presenza degli Assessori al Turismo e Sviluppo Economico Simona Girolami e allo Sport Marco Fiorini, del Presidente provinciale della Federazione Italiana Tabaccai Luigi Girolami, dei massimi esponenti di Confcommercio Lazio Sud nelle persone del Presidente Giovanni Acampora, del Direttore Generale Salvatore Di Cecca, del Vice Presidente delegato della provincia di Frosinone Cristian Mancini, del Vice Presidente Fida Confcommercio Lazio Sud Fabio Loreto e del Presidente di Federalberghi Fiuggi, Frosinone e provincia Bruno Della Morte, c’è stato l’incontro con i rappresentanti delle categorie dei commercianti e delle imprese ai quali è stato chiesto di lavorare di concerto con l’Amministrazione comunale e con le Associazioni presenti sul territorio per riportare la bellissima città di Fiuggi ai successi di un tempo. Da quell’incontro ne sono scaturiti altri al termine dei quali all’unanimità i presenti hanno sottolineato la necessità di avere una sede fissa a Fiuggi di una delle Associazioni di categoria più attiva sul territorio provinciale. 

Ieri sera, erano presenti all’assemblea costituente il Presidente di Confcommercio Lazio e Lazio Sud Giovanni Acampora, il Direttore Generale Salvatore Di Cecca, il Vice Presidente delegato al territorio della provincia di Frosinone Cristian Mancini, il Vice Presidente Fida Confcommercio Lazio Sud Fabio Loreto, il Presidente di Confcommercio Lazio Sud Cassino Bruno Vacca, il Presidente di Federalberghi Fiuggi, Frosinone e provincia Bruno Della Morte, il Presidente di Federcarni Lazio Sud Mara Labella e il Presidente della Nazionale Italiana Macellai Orlando Di Mario. Per l’Amministrazione comunale non ha voluto far mancare il suo contributo l’Assessore al Turismo e Sviluppo Economico Simona Girolami che ha sposato senza tentennamenti la proposta di Confcommercio di istituire una sede stabile a Fiuggi e di lavorare in sinergia per il rilancio. 
I lavori assembleari sono stati aperti dal Presidente di Confcommercio Lazio Sud Giovanni Acampora che ha sottolineato l'importanza di questo momento per l'Associazione che rappresenta e per la città di Fiuggi. "Confcommercio Lazio Sud - ha dichiarato - rafforza la sua presenza sul territorio della provincia di Frosinone e non può che essere motivo di orgoglio. In un momento di grave crisi economica per gli imprenditori la presenza di Confcommercio è un segnale importante per iniziare a lavorare tutti insieme sul rilancio della città partendo da un progetto comune. Un ringraziamento a tutti coloro che si sono adoperati per il raggiungimento di un risultato così importante ed in particolare al Vice Presidente Fida Lazio Sud Fabio Loreto e al Presidente di Federalberghi Fiuggi, Frosinone e provincia Bruno della Morte, che ci hanno creduto sin da subito. Auguro buon lavoro alla neo eletta Presidente Maria Vittoria Necci, ai Vice Presidenti Monica De Meo e Alessandro Maggi e a tutti i componenti del Consiglio Direttivo. Il loro impegno e la loro voglia di mettersi in gioco è la dimostrazione che oggi tutto è possibile”. 

“Pronta a lavorare in sinergia con tutti i protagonisti del rilancio di Fiuggi – ha puntualizzato l’assessore al Turismo Simona Girolami –. Ritengo strategica la presenza di un’associazione di categoria importante quale è Confcommercio. Non posso che congratularmi con chi ha trasformato l’idea di una sede di Confcommercio in città in realtà. Come già dichiarato in altra occasione questa Amministrazione ha fatto della parola ‘sinergia’ il suo cavallo di battaglia. Auguro a tutti i neo eletti buon lavoro”.  "Sono soddisfatto del risultato raggiunto ieri - ha dichiarato il vice presidente delegato del territorio di Frosinone Cristian Mancini -. I commercianti avevano bisogno di una rappresentanza di Confcommercio Lazio Sud sul territorio per dare voce a tutte le loro esigenze. Pronti a metterci subito a lavoro". 

Il Presidente di Federalberghi Fiuggi, Frosinone e provincia Bruno Della Morte si dichiara più che soddisfatto dell’obiettivo centrato: “Finalmente è stata costituita a Fiuggi Confcommercio Lazio Sud. Sono convinto che con il lavoro che sta già facendo per la città Federalberghi e la sensibilità dell’Amministrazione comunale insieme a Confcommercio possiamo risollevare le sorti della città”. 

“Ce l’abbiamo fatta – ha dichiarato il Vice Presidente Fida Lazio Sud Fabio Loreto. In queste settimane abbiamo lavorato dietro le quinte organizzando una serie di incontri durante i quali non sono mancati confronti serrati con i presenti. Alla fine però tutti convinti della necessità di unirci sotto un unico simbolo quello di Confcommercio Lazio Sud che da sempre si impegna per il territorio con progetti e iniziative volte al rilancio dell’economia che in questi mesi vive uno stato di crisi pesante. L’evento di ieri che ha segnato la nascita di una sede a Fiuggi, non posso che accoglierlo con grande soddisfazione. Sono orgoglioso del risultato raggiunto. Questa città ha bisogno di riallacciare quel filo che si è rotto ormai da troppi anni. Ben vengano dunque realtà come quella della nostra Associazione che si è subito messa a disposizione dei commercianti, degli imprenditori e dell’Amministrazione comunale per un progetto comune che guardi al turismo enogastronomico, termale e sportivo. Solo ripartendo da queste realtà possiamo immaginare di ricostruire Fiuggi e riportarla ai vecchi successi. 


“Bisogna avere una visione del futuro positiva – ha dichiarato la neo eletta Presidente di Confcommercio Fiuggi Maria Vittoria Necci - La crisi, come del resto è accaduto in molte realtà del Paese, ci ha trovato impreparati. Dobbiamo comunque ripartire e avere fiducia. Fiuggi ha tutte le carte in regola per ricominciare a parlare di turismo ed economia e la presenza di Confcommercio Lazio Sud sul territorio non può che rappresentare quella spinta che a noi tutti serve. Sono convinta che l’unione delle forze presenti possa portare solo cose positive. Stare insieme significa sostenerci e scambiare le rispettive potenzialità e stare sotto la guida di un referente solido come Confcommercio, il progetto di rinascita può diventare realtà. Vengo dall’esperienza di Federalberghi, come Vice Presidente, conosco bene le potenzialità delle Associazioni e del lavoro di squadra. Il nostro impegno in questi tre anni non è avulso da tutto il resto. Federalberghi è parte integrante di Confcommercio e solo ripartendo dal turismo si può pensare a pensare al rilancio delle attività commerciali”. 
“Un successo che si aggiunge a una lunga serie di obiettivi centrati da Confcommercio Lazio Sud in questi anni – ha dichiarato il direttore generale Salvatore Di Cecca -. Sono convinto che avere una sede a Fiuggi non può che generare effetti positivi per tutto il territorio. Non resta che iniziare a lavorare”. 


Soddisfazione espressa anche dal Direttore Generale Federalberghi Roma e Lazio Tommaso Tanzilli che ha dichiarato: “La Presidenza ad una albergatrice, Vice Presidente di Federalberghi è segno dell’integrazione di Federalberghi nel sistema Confcommercio e soprattutto dell’importanza della ricettività per il comprensorio fiuggino. Turismo, termalismo, terziario e congressuale sono gli asset del territorio su cui punterà la neonata Confcommercio Fiuggi e la Presidente Necci”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento