Saldi invernali 2019, anche in Ciociaria al via dal 5 Gennaio

Fanatici dello shopping e persone in cerca di un affare avranno sei settimane di tempo per effettuare acquisti scontati.

I saldi invernali del 2019 partiranno il 5 gennaio. Lo ha comunicato nelle ore scorse la Regione Lazio con una nota: "La data è quella prevista dalla normativa regionale, in quanto primo giorno feriale antecedente l'Epifania". Fanatici dello shopping e persone in cerca di un affare avranno sei settimane di tempo per effettuare acquisti scontati.

L'appuntamento, come ogni anno, è attesissimo. Tuttavia secondo il Codacons le vendite durante i saldi sono destinate a registrare un drastico calo, seguendo un trend oramai consolidato negli ultimi anni. "I saldi invernali non basteranno a risollevare le sorti del commercio nel Lazio" spiega il presidente Carlo Rienzi.

"Gli acquisti durante il periodo di sconti, infatti, faranno registrare anche nel 2019 una pesante flessione. Questo perché da un lato la data di partenza delle promozioni al termine delle feste natalizie e di Capodanno è assolutamente inadeguata, avendo le famiglie già svuotato i portafogli tra regali e spese alimentari. In secondo luogo i consumatori hanno modificato profondamente le proprie abitudini, spostando gli acquisti verso l'e-commerce che registra crescite delle vendite a due cifre e che può godere di sconti liberi tutto l'anno".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Frosinone-Atalanta 0-5, le pagelle: Pinamonti predica nel deserto. Disastro totale

  • Sport

    Frosinone-Atalanta 0-5, nerazzurri troppo forti

  • Cronaca

    Quattordicenne morto cadendo dal lucernario del suo palazzo, il giudice riapre le indagini

  • Cronaca

    Cassino, coinvolta in un incidente stradale, muore dopo quattro anni di coma

I più letti della settimana

  • Cassino, coniugi presi a martellate: l'arrestato è Alberto Di Cicco (le immagini del luogo dell'aggressione)

  • Cassino, dramma della follia: marito e moglie presi a martellate. Ricoverati con fratture al cranio ed al volto

  • Anagni, il marito imprenditore la costringeva a lavorare nel suo cantiere come manovale

  • Cassino, anziani presi a martellate, parla il figlio: "Vittime di una violenza che lascia senza fiato"

  • Cassino, impiegato comunale stroncato da un malore

  • Anziani presi a martellate, Alberto Di Cicco racconta la sua verità: "Ho prestato 4000 euro al figlio"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento