Girolio d'italia 2013 riceve il patrocinio di Expo 2015

Una edizione del Girolio d'Italia particolarmente ricca di soddisfazioni, quella del 2013 coronata quest'anno dall'importante patrocinio ricevuto da Expo 2015

Una edizione del Girolio d'Italia particolarmente ricca di soddisfazioni, quella del 2013 coronata quest'anno dall'importante patrocinio ricevuto da Expo 2015

Il prestigioso riconoscimento va ad aggiungersi ai patrocini ottenuti da Mipaaf e Commissione Europea e alla medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica

"Lo interpreto come un attestato di stima per il lavoro svolto dall'Associazione Nazionale Città dell'Olio nei suoi vent’anni di attività - commenta soddisfatto il Presidente delle Città dell'Olio Enrico Lupi – impegnata attraverso un’attività ramificata in tutta Italia con i 350 Enti pubblici italiani uniti nella salvaguardia dell’Olio Extravergine d’Oliva, divenuto ormai un vero e proprio motore economico per i territori a forte vocazione olivicola. L'Associazione è onorata di ricevere questo importante patrocinio – continua Enrico Lupi – perché rappresenta un riconoscimento al valore dell'evento Girolio d'Italia, che già da anni proponiamo come strumento promozionale per la produzione oleicola nazionale e di diffusione della cultura dell'olio. Affiancando il suo nome a quello di Girolio, l'Expo 2015 con il suo slogan “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, intende dare prestigio alla nostra manifestazione e sottolineare come l'edizione 2013, dedicata alla Dieta Mediterranea, rientri a pieno titolo tra gli appuntamenti da valorizzare in vista dell'Esposizione Universale che richiamerà oltre 20 milioni di visitatori”.

Un importante segnale di apprezzamento dunque, che conferma quanto strategico sia il ruolo di questo “alimento” in un sano modo di vivere la tavola, priorità da sempre dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio, che ne promuove la cultura sia nell'ambito delle politiche comunitarie di educazione alimentare, sia per lo stesso Expo 2015 che vedrà l'agroalimentare italiano e la stessa Dieta Mediterranea tra i principali protagonisti. Ma anche una interessante prospettiva per l'Associazione, che ha l'opportunità di dare avvio ad un importante percorso di relazioni che potrebbe portare Girolio d'Italia a vestire un ruolo da protagonista tra gli eventi collaterali all'Expo che si terranno in tutta Italia.

Dopo aver ottenuto per la quarta volta consecutiva l'adesione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con annessa medaglia di rappresentanza per l'alto valore culturale rivestito dall'evento nella diffusione della conoscenza dell'olio extravergine di oliva italiano, Girolio d'Italia è stato insignito anche del patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

Potrebbe interessarti

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

  • Non è una provincia per turisti, il Sole 24 Ore spedisce la Ciociaria in fondo alla classifica nazionale

I più letti della settimana

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Incidente con il trattore, muore Angelo Patrizi. Oggi i funerali

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Tir a fuoco in A1, code e rallentamenti tra Caianello e San Vittore (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento