Montalcino, Cantine aperte in vendemmia da Donatella Cinelli Colombini

Vivere le emozioni e l’atmosfera della vendemmia nella Toscana più autentica per scoprire come nascono i grandi vini rossi come il Brunello di Montalcino e il Chianti: è la proposta di Donatella Cinelli Colombini che, per tre fine settimana – il...

vendemmia

Vivere le emozioni e l’atmosfera della vendemmia nella Toscana più autentica per scoprire come nascono i grandi vini rossi come il Brunello di Montalcino e il Chianti: è la proposta di Donatella Cinelli Colombini che, per tre fine settimana – il 20 /21 e il 27/28 settembre e il 4/5 ottobre – apre le porte della Fattoria del Colle a Trequanda, struttura cinquecentesca in cui gli appartamenti sono ricavati nelle vecchie case dei contadini e sono arredati con tutti i comfort in stile rustico toscano. Una occasione per rivivere le tradizioni del passato in una giornata divertente tra vigneti e cantine, con assaggi tecnici guidati da personale esperto, cene con i piatti tipici delle Crete Senesi e della Val d’Orcia e degustazioni dei vini delle cantine di Donatella Cinelli Colombini.

L’arrivo è previsto per la giornata di sabato e le attività in programma inizieranno a partire dal pomeriggio con una visita guidata della Fattoria del Colle - in particolare delle parti storiche della villa padronale cinquecentesca e della cappella di San Clemente, per immergersi nella storia centenaria del luogo, dal 1592 ad oggi – a cui farà seguito un Happy Wine in cantina con degustazione di tre vini e tre formaggi pecorini (8€ a persona) e la cena nella veranda dell’Osteria con vista sul borgo di Trequanda, a base di antiche pietanze locali cucinate con il vino.

Nella giornata di domenica le attività in programma prendono il via con una visita delle cantine di produzione e affinamento dei vini Chianti Superiore e Doc Orcia e una visita guidata nei vigneti della Fattoria del Colle con personale esperto, dal vigneto di Traminer al vigneto di Foglia Tonda con spiegazione delle fasi di maturazione e assaggio dell’uva, accompagnata da una degustazione itinerante di 4 vini che inizia dalla cantina di produzione con l’assaggio del mosto e prosegue con la doc Orcia Leone Rosso, la Doc Orcia Cenerentola e si conclude con il Brunello di Montalcino DOCG. Al termine delle visite e della degustazione è previsto un lunch a base di pinci – pasta tipica senese - con cacio e pepe, all’aglione e al ragù toscano, su prenotazione a 25€ a persona, bevande incluse.

Il dopo pranzo è tutto una sorpresa da scoprire e assaporare: i più sportivi potranno dedicarsi al Trekking nei vigneti della Fattoria del Colle - una passeggiata didattica su un percorso con cartelli esplicativi riguardanti vigneti e vitigni a cui seguirà un quiz e un piccolo premio – mentre i più agguerriti winelovers potranno concludere questa full immersion nei vini del territorio con una visita a Montalcino nei luoghi del Brunello. Per chi sceglie l’arte, invece, il consiglio per concludere in bellezza questo week end “di-vino” è di fare tappa nei suggestivi borghi circostanti di Pienza, Montepulciano, Cortona o San Quirico-Bagno Vignoni.

Il pacchetto costa 104€ a persona e comprende una notte in camera doppia con bagno, colazione a buffet, visita guidata della Fattoria del Colle, della Cappella di San Clemente, delle cantine di produzione e affinamento dei vini Chianti Superiore e Doc Orcia, una degustazione itinerante di 4 vini, una visita guidata nei vigneti della Fattoria del Colle con personale esperto e assaggio dell’uva e una cena all’Osteria di Donatella con menù a tema e piatti cucinati con il vino in abbinamento a Rosso di Montalcino DOC. Per chi arriverà il venerdì, è richiesto un supplemento di 65€ che include la notte di venerdì e la partecipazione alla vendemmia il venerdì pomeriggio o il sabato mattina.

Per chi sceglierà il primo week end di ottobre, infine, una ulteriore sorpresa: il programma si arricchirà infatti anche della possibilità di rilassarsi con una seduta di vinoterapia all’interno dell’area benessere della Fattoria affacciata sulle Crete Senesi. Proprio qui, nella parte più antica e romantica decorata da disegni ottocenteschi, da ottobre diventa infatti attiva una vasca in legno di ginepro per la vino terapia di coppia. Chi invece vorrà semplicemente due ore all’insegna del total relax, tra bagno turco, sauna, stanza relax, doccia emozionale, percorso Kneipp e vasca idromassaggio, potrà prenotare l’ingresso al centro wellness al costo di 25€ a persona (max 6 persone contemporaneamente).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vico nel Lazio, quattordicenne violentata nel bosco dall'amico del padre, giudizio immediato per un 49enne

  • Politica

    Consiglio comunale, giovedì si torna in Aula con 13 punti all'odg

  • Cronaca

    Fiuggi, maxi evasione fiscale di 58 Mln per una società di ingrosso prodotti alimentari

  • Cronaca

    Alatri, allarme incendio nell’asilo Babbalù. Evacuati i piccoli alunni

I più letti della settimana

  • Colleferro, esplode una macchina in pieno centro. Dopo la paura resta il mistero

  • Sora, ancora una morte inspiegabile. Donna trovata priva di vita in casa

  • Piedimonte, posti di lavoro in cambio di voti, indagati sindaco e vice sindaco

  • Gianfranco Pescosolido assassinato da tre ragazzini con 25 coltellate all'addome

  • Cassino, investe un ragazzino e fugge. Ricercato in tutta Italia si è costituito

  • Cassino, rubavano ai malati: prese le ladre dell'ospedale 'Santa Scolastica'

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento