Olevano Romano, il cesanese sbarca in Danimarca. Ad Anagni oggi la selezione dei vini che parteciperanno a Rosso Cesanese

I  preziosi vini locali delle aziende della Strada del vino Terra del Cesanese di Olevano, già presenti sulle tavole danesi grazie al rapporto che molti di loro hanno con la cittadina di Olevano Romano, faranno ufficialmente il loro ingresso nel...

I preziosi vini locali delle aziende della Strada del vino Terra del Cesanese di Olevano, già presenti sulle tavole danesi grazie al rapporto che molti di loro hanno con la cittadina di Olevano Romano, faranno ufficialmente il loro ingresso nel mercato danese il 28 settembre ad Aarhus.

A cogliere l’occasione e scegliere la location sono stati gli studenti del Liceo Scientifico Renato Cartesio di Olevano Romano - partner di progetto - che in questo periodo si trovano in viaggio in Danimarca nell’ambito dei loro scambi culturali con le scuole europee, oltre ad un’indagine di mercato che ha portato la Danimarca tra i primi nel consumo di vini Cesanese di Olevano.

“Grazie a questa amicizia consolidata da oltre cento anni e sfruttando il progetto “Divino sapere”, finanziato con la misura 133 del programma di sviluppo rurale del Lazio 2007/2013, ci recheremo ad Aarhus il 28 settembre per una presentazione e degustazione dei vini delle aziende dalla Strada del Vino Terra del Cesanese di Olevano Romano – ha dichiarato il presidente della Strada di vino Terra del Cesanese, Enrico Carletti - Questa importante iniziativa rientra nell’ottica della Strada di far conoscere i nostri vini in Europa aggiungendo quindi un evento a quelli già svolti a Budapest e Londra negli anni passati e nell’attesa di programmare eventi simili in Germania e Belgio”.

La presentazione e degustazione dei vini sarà curata dai Sommelier dell’Associazione Extrawine Events di Olevano Romano.

-----------

Intanto, si sta preparando alla grande la manifestazione “Rosso Cesanese” che dovrebbe svolgersi, in collaborazione dell’Aspin della camera di Commercio di Frosinone, ad Anagni.

Questi vini di Olevano Romano, come quelli della Strada del Cesanese del Piglio, saranno oggetto oggi, 26 settembre 2013, di un’accurata selezione da parte di Daniela Spartagna dell’AIS di Roma e del giornalista Luciano Di LelloRepubblica”, al fine di presentare le vere eccellenze dei vini presentati delle annate 2010, 2011,2012, nella manifestazione “Rosso Cesanese” che si svolgerà ad Anagni il 12 e 13 Ottobre,

La degustazione chiusa, ossia con le bottiglie coperte, si svolgerà all’interno della sede della Strada del Cesanese a Piglio.

E’ questa certamente un’ottimo idea, poiché si vuole presentare come accaduto l’altra sera a Roma da GoWine, le vere eccellenze del vino locale. Questa, però, è un’altra manifestazione che promuove i vini autoctoni, a Roma presso l’Hotel Quirinale, dove il Lazio era rappresentato solamente dal Cesanese del Piglio.

Che peccato queste due strade. La politica ha rovinato le strade del Cesanese. Facciamno in modo di unificare le due strade, visto che i vini sono ampiamente riconosciuti; Cesanese di Olevano come Doc, il Cesanese del Piglio come D.O.C.G. La sinergia serve a sviluppare ancora di più i raporti nazionali ed internazionali. Sarebbe opportuno chiamare le due strade, è solamente un’idea, Strada della Rete del Cesanese ed avere quindi un’ottica di lavoro comune per l’internazionalizzazione del nostro vino ed avere quindi anche i finanziamenti europei per fare del nostro vino il vero veicolo di rilancio dell’economia locale.

Giancarlo Flavi

Potrebbe interessarti

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma, fissati i funerali di Corrado Romoli

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Segni, la città piange il caro Giampaolo Tummolo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento