Paliano, ancora una frana in contrada Forcella. Sgomberata una famiglia con sei persone (guarda le foto)

Si allarga sempre di più la frana in contrada Forcella nella frazione di Santa Maria di Pugliano a Paliano ed il sindaco Sturvi ha dovuto ordinare lo sgombero ad una famiglia di sei persone.

Si allarga sempre di più la frana in contrada Forcella nella frazione di Santa Maria di Pugliano a Paliano ed il sindaco Sturvi ha dovuto ordinare lo sgombero ad una famiglia di sei persone.

Le incessanti piogge di questi ultimi giorni, comprese quelle di oggi 2 febbraio, hanno fatto allargare la parte di terreno che è sceso a valle e che ha praticamente scavato le fondamenta dell’abitazione delle famiglie Tirocchi-Calamari che ancora una volta sono costretti ad abbandonare la loro casa perché c'è il serio rischio che il terreno la porti via.

Domenica mattina c'è stato un altro sopralluogo dei vigili del Fuoco di Fiuggi, insieme ai rappresentanti della Protezione Civile Locale e alla Polizia Locale ed agli amministratori a cominciare dal Sindaco Maurizio Sturvi e dal vice Tommaso Cenciarelli e dall’assessore Adriano Fantauzzi. Di seguito si è deciso di sgomberare la famiglia perché la frana ha, già, creato danni al porticato dell’abitazione.

Una storia quindi che si ripete e le stesse scene si erano già viste ad aprile. Da tener presente che quel terreno era stato dichiarato fabbricabile sul piano regolatore generale dalla precedente Ammionistrazione, salvo verifiche geologiche. Ora, purtroppo, non c’è più bisogno di verifiche perché ha provveduto giove pluvio a fare allontanare ogni dubbio. Questa zona va solamente salvaguardata in modo che non possa causare altri danni ad altre abitazioni circostanti. L'ex dipendente della Videocon, proprietario della casa, non sà più come tenere a bada questa situazione che continua a peggiorare nonostante i lvaori, dei mesi scorsi, di messa in sicurezza.

Le abbondanti piogge, però, hanno riproposto l’inquietante problema e questa volta l’uscita da quella abitazione, dovrebbe essere, purtroppo, per loro definitiva o probabilmente molto lunga.

Giancarlo Flavi

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Alatri, migliaia di lettere di messe in mora per l'acqua non pagata. Il sindaco scrive ad Acea

  • Paliano, un curatore fallimentare per gestire l’ex Parco uccelli della Selva?

  • Incendio Mecoris, gli esiti da Tor Vergata: assenza di diossina nei terreni

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Piedimonte, sbaglia bus e viene preso a calci e pugni dall'autista, il video diventa virale

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Remo Lanzi, esce di casa per cercare un po’ di refrigerio. Trovato morto tra la vegetazione

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento