Patrica: lavori per l’installazione dello sportello atm postamat nell’ufficio postale

Dal 25 giugno disponibile un ufficio postale mobile fino al termine degli interventi

Poste Italiane comunica che da domani giovedì 20 giugno, l’ufficio postale di Patrica, in Via Licinio Refice, sarà sottoposto a lavori di ristrutturazione interna e propedeutici all’installazione di uno sportello ATM Postamat per il prelievo automatico di contanti.

L’installazione dell’ATM si inserisce nell’ambito del programma dei “dieci impegni” per i comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’amministratore delegato Matteo Del Fante in occasione dell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma.

Poste Italiane, per andare incontro alle esigenze dei cittadini, da martedì 25 giugno e per tutto il periodo dei lavori, ha predisposto il posizionamento di un Ufficio Postale Mobile adiacente alla sede attuale, dove saranno garantiti tutti i servizi sia postali sia finanziari, oltre alla consegna della corrispondenza non recapitata per assenza del destinatario, aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 e il sabato fino alle 12.35.

A disposizione della clientela anche il vicino ufficio postale di Supino, in Viale Regina Margherita, che osserva orario dal lunedì al venerdì 8.20-13.35 e 08.20-12.35 il sabato.

L’ufficio postale di Patrica tornerà regolarmente a disposizione della clientela al termine dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • San Vittore, terribile schianto in A1: giovane autista perde una gamba

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Maltempo, dopo la pioggia è il forte vento a fare danni in Ciociaria. A Cassino grosso albero cade su via Casilina (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento