Arredamento negozi, la Regione lancia una nuova sfida

Lazio Innova lancia inseme ad Arken la challenge “Retail (R)evolution” per il negozio retail del futuro. In palio 10 mila euro. Per partecipare c’è tempo fino al 15 aprile

Parte una nuova sfida del programma di Open Innovation Challenge della Regione Lazio, nato con l’obiettivo di creare percorsi di collaborazione tra medie e grandi aziende, startup e innovatori, per promuovere e facilitare l’acquisizione e l’adozione di nuove idee, processi innovativi, prodotti originali e servizi.

È un’attività si svolge negli Spazi Attivi di Lazio Innova, nei quali le giovani imprese portano la loro innovazione alle grandi aziende nazionali con programmi e progetti che spaziano in tutti i settori. Intelligenza artificiale e big data, mobilità intelligente e sostenibile, formazione, IoT (Internet of things), food e nuove tecnologie applicate in ambiti tradizionali come ad esempio il balletto. Sono in programma tante altre sfide su nuovi argomenti nei mesi a venire.

Nell’ambito di questa strategiaLazio Innova e lo Spazio Attivo di Ferentino lanciano insieme ad Arken SpA una nuova challenge nel settore arredamento per negozi.

La challenge, dal titolo “Retail (R)evolution”, ha lo scopo di ricercare soluzioni innovative per dare vita al negozio retail del futuro, attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie. La sfida è immaginare come dovrebbe essere il negozio di vendita al dettaglio per poter competere con il mondo dell’e-commerce.

Lanciata da Arken, azienda che opera nel settore dell’arredo e dei complementi per l’arredo nei punti vendita e in particolare nel comparto non food, questa sfida nasce dalla consapevolezza che la permanenza in vita dei punti vendita retail è necessariamente legata alla capacità o meno di competere con i canali di vendita online. Nel corso degli anni Arken ha adottato tecniche produttive e materiali sempre più innovativi e combinati tra loro come legno, plexiglass, ferro, grafica applicata ai materiali. Tuttavia, malgrado lo sviluppo dei materiali, delle tecniche di illuminazione, delle modifiche strutturali dei punti vendita, dell’allungamento degli orari di apertura, il vero fattore discriminante resta la competizione con l’e-commerce.

I migliori progetti selezionati potranno usufruire di un percorso di 4 giornate di mentorship specializzato presso lo Spazio Attivo di Ferentino, al termine del quale il vincitore riceverà un premio in denaro del valore di 10 mila euro, messo a disposizione da Lazio Innova.

La challenge resterà aperta fino alle ore 24 di lunedì 15 Aprile 2019Startup e team di innovatori potranno candidarsi sul sito challenge.lazioinnovatore.it.

 

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Fiuggi, quel pranzo che inguaia i vertici del partito di Berlusconi

  • Cassino, Di Mambro e D'Alessandro all'attacco contro Salera: meno spot, più correttezza

I più letti della settimana

  • Trovato morto nel fiume Liri Piero Pallagrossi

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Cassino-Sant’Andrea, presa la banda di spacciatori di eroina. Tra gli arrestati lo Spagnolo ed Attila

  • Valmontone, 42enne del posto trovata morta nel giardino di casa

  • Ferentino, Elisa Ciotti uccisa a martellate dal marito aveva origini ciociare

  • Prima la difende e poi le fa vendere la casa all'asta. Noto avvocato ciociaro condannato

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento