Dalla regione 39 milioni per il credito alle imprese

Per le Micro, Piccole e Medie imprese che necessitano di piccoli prestiti, arriva un’importante novità

La Regione Lazio ha infatti rilanciato il Fondo rotativo per il piccolo credito, stanziando ben 39 milioni di euro, di cui 24 provenienti dai fondi europei POR FESR 2014-2020 e i restanti 15 da risorse regionali. Il Fondo regionale, gestito da Artigiancassa e Medio Credito Centrale, si rivolge anche a liberi professionisti, Consorzi e Reti di Imprese, con finanziamenti compresi tra i 10 e i 50mila euro.

Tre le novità più rilevanti della nuova versione del bando c’è l’estensione del periodo massimo per la restituzione del prestito da 36 a 60 mesi. Per le Botteghe storiche, che operano da almeno 50 anni, sono riservati in esclusiva 2 milioni di euro. È stato eliminato il vincolo della localizzazione in consorzi e aree industriali e artigianali, in relazione agli interventi per la “Riduzione costi energia Pmi”, e sono ammissibili gli interventi che rientrano nel Catalogo degli apparecchi domestici.

Ma le novità non finiscono qui: è possibile realizzare un progetto che preveda, senza limiti percentuali, la copertura di altre esigenze finanziarie dell’impresa, come il rafforzamento delle attività generali, la realizzazione di nuovi progetti, la penetrazione di nuovi mercati e nuovi sviluppi. Confermata infine la possibilità di finanziare investimenti in attivi materiali e immateriali, consulenze e capitale circolante nel rispetto dei limiti percentuali previsti dall’Avviso.

I 39 milioni del Fondo sono così ripartiti: 4,8 per “Riposizionamento competitivo”; 9,6 per “Garanzie e accesso al credito” di cui 3,84 riservati ad attività commerciali al dettaglio e ristoranti”; 9,6 per “Riduzione costi energia Pmi”; 4 per imprese artigiane; 3 per le cooperative; 2 per taxi e imprese di trasporto pubblico non di linea; 4 per le imprese del turismo; 2 per le botteghe e negozi storici.

Tutte le informazioni su www.farelazio.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Veroli, doveva essere il suo maestro di musica, invece era diventato il suo peggior incubo

  • Attualità

    Che succede nei cieli della Ciociaria? Secondo avvistamento di un alieno in pochi giorni. Il mistero si infittisce

  • Cronaca

    Cassino, chiusa la cucina di un ristorante per carenze igieniche. Multa di 1000 euro al proprietario

  • Sport

    Juventus-Frosinone 3-0, le pagelle: bene Ciano, Chibsah sottotono

I più letti della settimana

  • Roccasecca, maestra muore d'improvviso: profilassi alla scuola materna di Rocca d'Arce

  • Crisi Coop, dall’azienda 35 mila euro ai dipendenti per abbandonare il posto di lavoro

  • "Spacciavano" pessimo olio per extravergine. Arrestati due fratelli dopo diverse truffe in Ciociaria

  • Beccati in auto con 6 kg di droga. Ecco chi è la coppia di spacciatori nei guai (foto)

  • Avvistato un alieno in Ciociaria. Verità o suggestione?

  • Preso con l’auto con assicurazione e revisione scadute da 10 anni. Maxi multa di quasi 900 euro

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento