Serrone, finanziamenti a fondo perduto per gli agricoltori con il Gal Monti Ernici

Per chi vuole ristrutturare la sua azienda è un momento molto buono. Si posso richiedere fino a 150 mila euro di cui il 60% a fondo perduto

Una buona notizia per gli agricoltori ciociari e dei monti Ernici arriva dal nord della Ciociaria e per la precisione dal Serrone. Con il bando pubblico del Gal (Gruppo Azione Locale) dei Monti Ernici sono disponibili dei fondi per ristrutturare la propria azienda e per farla diventare un agriturismo.

A rappresentare il Gal, nell’incontro nella frazione della Forma, il presidente Giovanni Rondinara ed il direttore Tecnico Sandra Tirocchi. Per il comune di Serrone l’esperto in materia di finanziamenti il sindaco Giancarlo Proietto. Tutti hanno evidenziato l’importanza di questo incontro con gli agricoltori del posto sui quali punta molto il Gal in considerazione del fatto che Serrone e Piglio sono gli ultimi due comuni che sono entrati a far parte di questo gruppo e sono i comuni che hanno potenzialità agricole maggiori.

E’ stata questa l’occasione per far annunciare al Sindaco Proietto che grazie al primo bando del Gal il comune ha realizzato un progetto per la realizzazione di un sentiero che parte dalla pista ciclabile ed arriva in montagna. Il presidente Rondinara ha assicurato che sicuramente questo è uno dei progetti che andrà in porto.

Il Presidente Rondinara ha presentato di fatto il Gal mentre il direttore Dott.ssa Sandra Tirocchi, ha illustrato i bandi del Gal che è composto da 13 comuni della provincia di Frosinone. Inoltre, ha annunciato che i primi tre bandi sono stati pubblicati e scadranno il 27 settembre prossimo. Ovviamente si rifanno al PSR regionale e si chiamano PSL a cominciare dal 7.41 che ha come obiettivo della riqualificazione dei piccoli centri abitati attraverso la realizzazione e/o ripristino delle infrastrutture essenziali. Dell’intervento: 4.4.1 che ha come obiettivo salvaguardia, ripristino e miglioramento delle biodiversità e del paesaggio. Dell’intervento   6.4.1. che ha come obiettivo creazione, potenziamento, qualificazione di attività agrituristiche e di diversificazione delle attività agricoli che scade il 27 settembre 2019. L’intervento al 4.1.1. ha come obiettivo di migliorare la perfomance dell’azienda agricola. Infine, l’intervento del 4.1.4. ha come obiettivo il sostegno per una migliore utilizzazione dei fattori produttivi per promuovere la qualità tutelare l’ambiente naturale.

Insoma, poiché Serrone è un ambiente montano, il finanziamento può arrivare fino ad un massimo di 150.000 euro con il 60 percento a fondo perduto. Inoltre, va tenuto presente che oggi tutti gli altri finanziamenti pubblici possono essere a tasso zero con l’abbattimento degli interessi.

Potrebbe interessarti

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

  • Non è una provincia per turisti, il Sole 24 Ore spedisce la Ciociaria in fondo alla classifica nazionale

I più letti della settimana

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma, fissati i funerali di Corrado Romoli

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Segni, la città piange il caro Giampaolo Tummolo

  • Sora, l'omelia 'sovranista' di don Donato durante la processione di San Rocco (video)

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento