Da Terna arriva ‘Next Energy’, l’energia delle nuove idee

Una sfida per idee e talenti per immaginare l'energia del futuro. Si chiama Next Energy e si compone di tre call rivolte a giovani neolaureati, startupper e imprese innovative

"Next Energy è una iniziativa importantissima per Terna, realizzata insieme alla Fondazione Cariplo e Cariplo Factory; ed è volta a creare opportunità di occupazione per giovani talenti, particolarmente impegnati sul fronte dell'Innovazione", così Luca Torchia, responsabile Relazioni esterne e sostenibilità di Terna, spiega il progetto, giunto alla sua terza edizione. 
Dopo il successo della seconda edizione (oltre 200 candidature raccolte e 25 percorsi avviati tra progetti di formazione, empowerment e collaborazione), Next Energy propone un programma di valorizzazione dei giovani talenti dell’energia e di sostegno allo sviluppo di team, startup e imprese.

L’edizione di quest’anno è incentrata sui temi della transizione energetica, dell’open innovation e della sostenibilità, fattore centrale nelle strategie di sviluppo di Terna, come ricorda Torchia: “La sostenibilità è un elemento dirimente del Piano strategico di Terna, presentato ai mercati a marzo di quest’anno, che investe il periodo dal 2018 al 2022. Fare sostenibilità significa generare valore per Terna e per tutti gli stakeholder. Quindi la sostenibilità non poteva non investire un’iniziativa come Next Energy che crea opportunità occupazionali per i giovani su iniziative che, necessariamente, devono coinvolgere anche tematiche di sostenibilità”. (video)

La Call For Talents è dedicata a giovani neolaureati con meno di 28 anni che abbiano conseguito una laurea specialistica in Ingegneria, Matematica, Fisica, Statistica ed Economia da meno di 12 mesi con una votazione non inferiore a 110/110 o 100/100, che avranno accesso ad uno stage presso strutture Terna impegnate nello sviluppo di progetti innovativi.

La Call for Ideas si rivolge a team di innovatori, con almeno una persona di età inferiore ai 35 anni alla data di presentazione della candidatura e un progetto basato su iniziative e/o tecnologie con un livello di Trl, Technology Readiness Level, compreso tra 2 e 5. Al progetto migliore sarà assegnato un premio di 50mila euro (voucher in servizi di accelerazione e go-to-market) e i 10 team di innovatori e/o startup selezionati avranno accesso a un programma di incubazione della durata massima di 3 mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Call for Growth è dedicata a startup e imprese innovative operanti principalmente in ambito Ue, che abbiano già sviluppato un portafoglio clienti o testato positivamente almeno un prototipo o abbiano un prodotto/servizio commercializzabile, e siano basate su iniziative e/o tecnologie con un livello di Trl compreso tra 5 e 8.
Conto alla rovescia per neolaureati, innovatori e startupper che hanno tempo fino al 23 novembre per presentare le proprie candidature. Il bando è disponibile su nextenergy.cariplofactory.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento