Alatri, palio delle quattro porte

Sabato 31 Agosto e Domenica 1 Settembre si svolge ad Alatri Palio delle Quatro Porte con il tradizionale lancio del formaggio. Quattro squadre, formate da cinque giocatori, si sfidano nel lancio del formaggio, in rappresentanza delle quattro porte della città: Porta San Pietro, Porta San Francesco, Porta Portati e Porta San Nicola. Balle di fieno a segnano il percorso e proteggono gli spettatori dalle grandi forme di formaggio.

Il lancio del formaggio è un gioco che risalirebbe agli antichi Etruschi. Evento di fine estate, questo gioco veniva chiamato anche “addio alle quattro porte” in quanto i pastori in quel periodo partivano per la transumanza. Il Palio nasce quindi come il saluto dei pastori alla città. Con il passare degli anni, alle tradizionali forme di pecorino si è passati a quelle di Parmigiano Reggiano, rendendo i lanciatori di Alatri tra specialisti in tutta Italia. La manifestazione si inserisce nella tradizionale fiera delle cipolle ed in concomitanza con la festa della Madonna della Libera. Dopo il corteo e l’esibizione degli sbandieratori nel centro storico, domenica ha inizio la gara vera e propria. Al palio partecipano i contradaioli, in rappresentanza delle quattro porte della città. Due i lanciatori che si alternano nei tiri, mentre altri due, gli avvolgitori, provvedono appunto ad avvolgere la cordicella di attorno alla forma di formaggio, intorno ai 30 kg di peso.

Durante i giorni del palio si svolgono anche giochi popolari dedicati ai bambini. In entrambi i giorni si possono degustare vari piatti tipici locali grazie al contributo dell’associazione “I Ragazzi del Fontanile”.

aggiornamento del 1 settembre

La pro loco e l’associazione “I Ragazzi del Fontanile” date le previsioni meteo non confortanti hanno deciso di rimandare l'evento  a data da destinarsi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Artena, "Io non dimentico"

    • Gratis
    • 31 gennaio 2020
    • sala consiliare del Granaio Borghese
  • Veroli, arrivano i "Gatti ostinati"

    • 1 febbraio 2020
    • teatro comunale
  • Cassino, "Facite festa"

    • Gratis
    • 1 febbraio 2020
    • Rocca Janula

I più visti

  • Frosinone, in scena Edoardo Leo con "Ti racconto una storia"

    • 29 gennaio 2020
    • Cinema Teatro Nestor
  • Artena, "Io non dimentico"

    • Gratis
    • 31 gennaio 2020
    • sala consiliare del Granaio Borghese
  • Frosinone, mostra "Una molteplice realtà" di Gea Casolaro

    • dal 13 dicembre 2019 al 21 febbraio 2020
    • MACA - Museo di arte contemporanea dell’Accademia di Belle Arti
  • Frosinone, in scena Paolo Belli con “Pur di fare musica”

    • solo oggi
    • 27 gennaio 2020
    • Cinema Teatro Nestor
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    FrosinoneToday è in caricamento