Cassino, il "Bosco delle favole" si riconferma un successo straordinario

L’assessore alla cultura Danilo Grossi conferma “Costruire dal nulla un parco di questo livello qualitativo e di questa ampiezza, dedicato ai bambini e alle famiglie, mi sembra davvero un piccolo grande sogno”

“Costruire dal nulla un parco di questo livello qualitativo e di questa ampiezza, dedicato ai bambini e alle famiglie, mi sembra davvero un piccolo grande sogno” racconta l’assessore alla cultura del Comune di Cassino Danilo Grossi dopo aver visitato il Bosco delle Favole alle Terme Varroniane di Cassino.

Ci vuole visione, ci vuole coraggio, ci vuole gusto ed un pizzico di follia per creare tutto questo. E devo dire che, grazie alla Seven, nel Bosco delle Favole tutto questo c’è! Accogliere migliaia di visitatori ogni weekend da tante città d’Italia, in particolare del centro-sud, con un progetto legato allo sviluppo sostenibile e alla scoperta delle nostre bellezze naturalistiche delle Terme Varroniane penso sia stata una sfida stravinta, in particolare nell’affermarsi in questo secondo anno. Come pure impiegare così tante persone nel periodo estivo, soprattutto giovani, è un bel segnale in controtendenza con i dati occupazionali del nostro territorio oltre che una bella sferzata all’apatia imprenditoriale che i media raccontano ogni giorno

Come confermano gli organizzatori il bosco delle favole si riconferma un successo straordinario, dopo aver registrato già oltre 15.000 visitatori in questi primi week end di apertura. I visitatori sono provenienti oltre che da Napoli e Roma, anche da Siena, Torino, Bari , Reggio Calabria, Pescara e tantissime altre città Italiane, oltre naturalmente a turisti Inglesi e Polacchi che hanno scelto come tappa il Magico Bosco. Sono oltre 30 gli spettacoli che si ripetono durante la giornata con attori e figuranti incantati, tre punti ristoro che offrono diverse prelibatezze oltre che gelati e fresche granite, un riparo sotto i grandi alberi centenari e refrigerio con le fontanelle freschissime di acqua termale oligominerale potabile. Tantissime novità sono in arrivo in questo mese di luglio, tanti eventi ufficiali dei cartoni animati più amati dai bambini, si parte subito con il primo appuntamento di questo sabato 13 e domenica 14 luglio che vedrà ospiti le bamboline più alla moda di sempre, le mitiche Lol Surprise!

Come racconta il Direttore Artistico Katia Carlino “siamo in contatto con le più grandi agenzie internazionali per offrire sempre e solo il massimo ai nostri visitatori, infatti oltre la straordinaria magia di una giornata tipo al Bosco Delle Favole, i bambini potranno incontrare e conoscere anche i loro piccoli idoli”

Il Parco è aperto tutti i Sabato e Domenica dalle 15:00 alle 23:00 fino all’08/09 con apertura straordinaria dal 14 al 18 agosto. Il calendario aggiornato dei prossimi eventi si possono scoprire sul sito www.boscodellefavole.it o la pagina facebook Il Bosco Delle Favole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, operaio morto nella discarica: indagato l'autista del compattatore

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Colleferro, operaio muore all'interno della discarica di Colle Fagiolara

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Piglio-Anagni, rifiuti e mazzette. Gare vinte grazie a soldi ed auto a noleggio al tecnico comunale

  • Cassino, 'movida' da panico tra grida, pugni e colpi di pistola in aria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento