Cassino, la FCA premia i vincitori dell'Award I AM FCA 2017 (Innovation Award Millennials)

1300 giovani studenti hanno partecipato alla seconda edizione del concorso. Sei sono stati i vincitori che verranno premiati il 28 settembre a Capua

Il 28 settembre a Capua si terrà la cerimonia ufficiale di proclamazione dei vincitori del prestigioso  premio Award I AM FCA 2017 (Innovation Award Millennials), messo in palio dalla Fiat Chrysler Automobiles .

L’azienda ha messo in palio, tra altri premi,  uno stage di 6 mesi in un suo stabilimento. La partecipazione al concorso è dedicata agli studenti universitari delle discipline economiche e premia idee originali sul rapporto tra i giovani di oggi e le auto di oggi e di domani.

I AM FCA Award

I AM FCA è un Award che ricerca e seleziona idee innovative nel settore automobilistico. Le idee possono essere concernenti  l’auto del futuro, il tempo trascorso in auto, le attese dei giovani nei confronti dei produttori d’auto ed il rapporto tra musica, social network, digital life e auto.

Anche per questa seconda edizione i giovani partecipanti hanno dovuto rispondere – con un massimo di 4 mila caratteri – ad alcune domande: “Come immagini le auto tra 15 anni?”, “Che cosa faresti con la tua auto se potessi?”, “Che cosa ti aspetti i produttori di auto dovrebbero fare per migliorare la tua vita?” e “Musica, social network e digital life: come le auto possono migliorare la tua esperienza con essi?”.

La commissione giudicante

Tutti i progetti sono stati analizzati e giudicati dall’Innovation Board valutatore, composto dal professor Mario Sorrentino (ordinario di Business planning e creazione d’impresa all’Università della Campania “Luigi Vanvitelli” e Direttore di Start up Lab) e – in rappresentanza di Fiat Chrysler Automobiles – da Daniele Chiari, Giorgio Cornacchia e Silvia Vernetti, rispettivamente responsabili per l’area EMEA di FCA di Product Planning & Institutional Relations, Engineering e del Centro Ricerche CRF, dell’ente Business Development.

È stato l’Innovation Board a scegliere dapprima i 18 finalisti e quindi tra loro i 12 vincitori, quelli che maggiormente hanno rispettato i principi richiesti di originalità, fattibilità e sostenibilità: i primi sei hanno vinto uno stage in uno degli stabilimenti FCA del Centro-Sud Italia, gli altri sei si sono invece aggiudicati un corso di guida sicura che si svolgerà nel Balocco Proving Ground di Fiat Chrysler Automobiles.

I vincitori

I vincitori sono: Federico Cirillo dell’università “G. D’ Annunzio” di Chieti e Pescara, Denise Di Bernardo dell’università “Aldo Moro” di Bari, Antonella Occhionero dell’università del Molise, Giuseppe Russo dell’università della Campania “Luigi Vanvitelli”, Roberta Santarsiero dell’università degli studi della Basilicata.  Premiato anche il giovane studente dell’università di Cassino Daniele Tribuzio per un progetto la cui base è  la possibilità che le auto saranno in grado in futuro di adeguarsi a tutte le esigenze del conducente anche trasformandosi in “smart car” che integri e addirittura sostituisca gli smart phone.

Un concorso che mette i giovani talenti e le loro idee a confronto e che premia le migliori fornendo una valida opportunità di ingresso nel mondo del lavoro e di crescita professionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, 'piove' un chilo di droga dal controsoffitto del centro commerciale

  • Scopre il marito con l'amante e con l'auto sfonda parte di un'attività commerciale

  • Si innamora di una donna, lei lo incastra con delle foto intime e si fa dare quasi 20 mila euro

  • E' morto Tonino Cianfarani, l'assassino di Samanta Fava

  • Ceccano, proprietaria e dipendente di un noto centro medico ancora sotto il torchio dell’Arma

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento