Castrocielo, martedì 13 agosto la 14^ festa del cacciatore

L'evento è organizzato dal Circolo della città di cui è presidente l’instancabile Giuseppe Di Adamo

Si terrà martedì 13 agosto 2019, nella piazza di Capo d’Acqua, a ridosso della sorgente, la 14^ Edizione della Festa del Cacciatore, organizzata dal Circolo di Castrocielo di cui è presidente l’instancabile Giuseppe Di Adamo.

Quest’anno la Festa vede la partecipazione dei vertici dell’Associazione Nazionale Libera Caccia. Saranno presenti, infatti, come ospiti d’onore, il Presidente Nazionale Paolo Sparvoli, il Presidente Regionale Alfio Guarnieri ed il Presidente Provinciale Angelo Ciotoli. Può quindi ritenersi pienamente soddisfatto il Presidente del Circolo di Castrocielo, Giuseppe Di Adamo, perché raccoglie così i frutti del suo assiduo impegno a favore dell’Associazione. È prevista, come al solito, una folta partecipazione di pubblico, attirata non solo dall’amenità del luogo, lo stupendo spettacolo del Lago di Capo d’Acqua, ma soprattutto dal desiderio dei cacciatori e delle loro famiglie di ritrovarsi insieme alla vigilia di una nuova stagione venatoria.

Li accomuna lo spirito vero della caccia, cioè quello che consente di immergersi nella natura ed in paesaggi incontaminati non con l’animo della distruzione e/o dell’abbattimento indiscriminato della selvaggina, ma con la convinzione dell’utilità della selezione che si opera tra le varie specie animali che popolano il territorio, per impedire che l’una sopraffaccia l’altra fino a causarne l’estinzione.

Questo deve essere il vero spirito che anima il cacciatore e che lo induce ad affrontare il freddo e disagi delle battute di caccia anche durante le stagioni dell’anno meno favorevoli.

Allora la Festa di Capo d’Acqua, che puntualmente viene organizzata con tanto entusiasmo, ha anche il fine di riconciliare l’opinione pubblica con la caccia e di non vederla più come distruzione di specie animali e danneggiamento delle bellezze della natura. Su questi temi verterà il saluto che il Sindaco Filippo Materiale rivolgerà ai partecipanti alla Festa di Capo d’Acqua, allietata anche dalla degustazione di prodotti gastronomici locali e  dall’ascolto di buona musica popolare ad opera di artisti paesani.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento