Castrocielo, in scena "Amatores - amori e risate nell'antica Roma"

Il titolo generale della manifestazione è abbastanza eloquente e significativo: Amatores. La realizza l’Associazione di promozione sociale “Povero Willy”.

Il progetto dell’Ufficio Cultura del Comune di Castrocielo è stato approvato dalla Regione Lazio, che l’ha finanziato con un contributo di 5.665,00 euro. Prevede uno spettacolo diviso in 2 parti per un totale di 9 repliche complessive con aperitivo. La prima parte prevede quattro repliche ed è costituita da due spettacoli in programma sabato 29 giugno e da due spettacoli previsti per domenica 30 giugno: il primo con inizio alle ore 19.00, il secondo alle 21.00. Dopo ogni spettacolo, il pubblico potrà gustare un aperitivo tra le rovine recuperate dell’antica Aquinum. Il tutto al costo di soli 5 euro.

Lo spettatore si sente attratto dal ritorno all’ormai quasi scomparso “teatro d’interprete”, in cui i personaggi, come nella migliore tradizione della commedia musicale italiana, alternano la recitazione al canto, mentre dolci figure femminili volteggiano scandendo il tempo di un amore ironicamente conflittuale e tragicamente comico. La risata conduce lo spettatore lungo un percorso segnato dalle baruffe di amanti curiosi, irriverenti e folli, mentre l'area archeologica di Aquinum è il meraviglioso scenario di questi scontri amorosi. Il mondo antico che viene evocato - dalla nascente Roma all’epoca imperiale - ci aiuta, con la sua spensierata semplicità, a conoscere meglio noi stessi e un’identità violentata da “quest’epoca di pazzi” che ha sepolto l’amore sotto mucchi di paranoie, volumi di psicanalisi e troppa indifferenza.

La regia di Riccardo Leonelli sposa la semplicità e sceglie una recitazione volutamente sopra le righe per dei personaggi follemente bidimensionali, affiancando a Romolo e Numa Pompilio, arie di Mozart ed eterni caratteri di molieriana memoria, secondo uno stile di contaminazione di generi ed epoche che non è più un tabù per il teatro contemporaneo. Un grande ringraziamento va alla Regione Lazio per il contributo accordato ed al Comune di Castrocielo va riconosciuto il merito di aver affidato l’operazione al regista e attore Riccardo Leonelli, noto per le sue apparizioni televisive in varie fiction tv (Il Paradiso delle Signore, Luisa Spagnoli, Una pallottola nel cuore, Un passo dal cielo, Centovetrine) che sarà affiancato dagli attoricantanti Stefano de Majo, Mariavittoria Cozzella, Damiano Angelucci e Elena Longaroni e dalle danzatrici-attrici Emanuela Cassetti e Francesca Passini. Le coreografie sono curate dalla pluripremiata Romana Sciarretta e le musiche sono a cura del pianista e compositore Alessandro De Florio.

Gli antichi amanti di Roma sono tornati e vi aspettano!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Cassino, torna"Il bosco delle favole"

    • dal 1 giugno al 8 settembre 2019
    • parco delle Terme Varroniane
  • Castelliri, "Tarantelliri - Festival di musica popolare "

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 24 al 25 agosto 2019
  • Cassino, cinema all'aperto

    • dal 10 agosto al 8 settembre 2019
  • Roccasecca, quando lo scatto incontra il rock

    • Gratis
    • 31 agosto 2019
    • Piazza Medioevale del Borgo Castello - Largo Arciprete
Torna su
FrosinoneToday è in caricamento