Ferentino, al Palazzetto dello Sport l'inaugurazione dell'anno scolastico dell'Istituto Comprensivo I

Il sindaco Pompeo: l'augurio ai ragazzi nella giornata simbolo dedicata ai nonni

"Una bella manifestazione che ha unito l'avvio del nuovo percorso scolastico di bambini e ragazzi che frequentano l'Istituto Comprensivo 1 di Ferentino con la ricorrenza dedicata ai nonni, memoria storica e figure preziose nella crescita e nell'educazione dei giovani. Quella di oggi al Palazzetto dello Sport è stata l'occasione per riflettere sull'importanza dello studio e della formazione ma anche lo spunto per sottolineare il ruolo che gli anziani rivestono all'interno della comunità e per lo sviluppo di una coscienza civica dei nostri ragazzi".

Così il Sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, commenta l'iniziativa organizzata oggi, a partire dalle 10, all'interno del Palazzetto dello Sport, a cura dell'Istituto Comprensivo 1, che ha voluto inaugurare l'anno scolastico 2019-2020 con una partecipata manifestazione.

La mattinata si è aperta con i saluti della dirigente scolastica, la professoressa Angela Marone, seguiti dall'intervento del sindaco Pompeo, affiancato dall'assessore all'Istruzione, Evelina Di Marco e dal primo cittadino di Fumone, Maurizio Padovano: i due Comuni, infatti, condividono lo stesso Istituto Comprensivo sulla base del piano di dimensionamento scolastico regionale. Quindi una divertente e coinvolgente performance degli allievi che, coordinati dai loro insegnanti, hanno catturato l'attenzione dei tanti presenti alla manifestazione e reso orgogliosi genitori e nonni.

Da parte sua il sindaco ha ribadito l'augurio per un percorso di studio, responsabilità e crescita che sia accompagnato dall'entusiasmo, dalla curiosità e dalla voglia di apprendere per diventare, un giorno, cittadini corretti e consapevoli. Nel discorso ha inserito anche un significativo passaggio nella giornata che celebra la Festa dei nonni. "Loro – ha detto - rappresentano il pilastro della società, svolgendo una funzione fondamentale all'interno della famiglia, con un prezioso e irrinunciabile bagaglio di esperienza, valori e principi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione “Gli Intoccabili”, arrestate altre cinque persone

  • Colleferro, operaio morto nella discarica: indagato l'autista del compattatore

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Colleferro, operaio muore all'interno della discarica di Colle Fagiolara

  • Piglio-Anagni, rifiuti e mazzette. Gare vinte grazie a soldi ed auto a noleggio al tecnico comunale

  • Omicidio Mollicone, la famiglia Mottola rompe il silenzio: "Innocenti, possiamo dimostrarlo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento