Frosinone, al Conservatorio Refice masterclass con Steve Lyon

Il grande suond engineer vanta collaborazioni, tra le altre, con Depeche Mode, Cure, Tear for Fears, Pausini e Subsonica

Una tre giorni da non perdere per gli amanti della musica quella in programma nel week-end da venerdì 15 a domenica 17 Marzo all'auditorium Daniele Paris (Conservatorio L. Refice di Frosinone) che apre le porte ad un masterclass con uno dei più rinomati sound engineer_producer: Steve Lyon

Ingegnere del suono e produttore Lyon, proveniente da Londra, vanta collaborazioni con Depeche Mode (Violator), i Cure (Wild Mood Swings), Tears For Fears (Sowing The Seeds of Love), Suzerain, e in Italia con Laura Pausini (Primavera in anticipo), Subsonica (Amorematico), 99 Posse (Corto Circuito). Un grande artista della musica pronto ad impartire lezioni, dare suggerimenti e svelare segreti del proprio lavoro nel corso delle tre interessanti giornate, organizzate in collaborazione con Sinergie360 TANK, che si svilupperanno dalle 10 alle 17 presso il Conservatorio del capoluogo ciociaro. Il masterclass è aperto anche agli esterni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per prenotazioni e info: 0775 840060

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

  • Supera l'auto della Polizia Provinciale, ma la multa per eccesso di velocità viene annullata perché illegittima

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento