Frosinone, delegazione Erasmus in visita in Comune

I ragazzi partecipano al progetto Erasmus “For equal chances”, della durata biennale che vede insieme gli istituti Loksa Gumnaasium di Loksa (Estonia), Liceul Teoretic German ”Johan Ettinger” di Satu Mare (Romania), il Liceo Vittorio Emanuele II di Patti e il “Volta”

Una delegazione composta da 21 persone, tra docenti e studenti, si è recata in visita presso l’aula consiliare di Frosinone. Ad accoglierli, l’assessore alle politiche giovanili e ai rapporti con la comunità europea, Cinzia Fabrizi. I ragazzi sono ospiti, a Frosinone, nell’ambito del progetto Erasmus “For equal chances”, della durata biennale, che vede insieme gli istituti Loksa Gumnaasium di Loksa (Estonia), Liceul Teoretic German ”Johan Ettinger” di Satu Mare (Romania), il Liceo Vittorio Emanuele II di Patti e il “Volta” di Frosinone (classi IV e IV degli indirizzi chimico, meccanico e informatico). Tra i temi affrontati dal progetto (volto al miglioramento delle competenze sociali e linguistiche), il razzismo, il bullismo e il cyber bullismo.

Lo scambio culturale, fortemente condiviso dall'amministrazione Ottaviani per valorizzare le esperienze dei giovani del territorio, è stato coordinato dalla docente Daniela Vetro, in collaborazione con Alessandra Iannarilli, Cesira Maria Trovini e Maria Teresa Di Biase, che hanno portato anche il saluto del dirigente scolastico, Patrizia Carfagna. Dopo la cerimonia nell’aula consiliare, con tanto di scambio di doni, la delegazione ha visitato il museo archeologico, la cattedrale di Santa Maria, il Parco Matusa e la Villa Comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento