Frosinone, sabato 19 ottobre la Festa della Scuola e della Costituzione

"La festa della Scuola e della Costituzione - ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani - rappresenta un momento di forte coesione sociale tra gli studenti e le famiglie delle scuole del capoluogo"

Si terrà sabato 19 ottobre, dalle 9.30, presso il Parco del Matusa, l’ottava edizione della Festa della Scuola e della Costituzione, istituita nel 2012 dall’amministrazione Ottaviani per promuovere la cultura dell’aggregazione tra gli studenti delle scuole elementari e medie del capoluogo che, ogni anno, in occasione dell’apertura dell’anno scolastico, sottolineano, con la lettura di uno o più articoli della Costituzione, il valore dell’Atto fondamentale della Repubblica italiana.

Il tema che sarà affrontato sabato e che sarà anche oggetto delle rappresentazioni artistiche e musicali degli studenti sarà quello illustrato dagli articoli 32 e 33 del Dettato Costituzionale. "La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana”, recita l’articolo 32. “L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento. La Repubblica detta le norme generali sull'istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e gradi", stabilisce invece l’articolo 33, qui estratto.

"La festa della Scuola e della Costituzione - ha dichiarato il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani - rappresenta un momento di forte coesione sociale tra gli studenti e le famiglie delle scuole del capoluogo. La possibilità di sviluppare una riflessione, ogni anno, su uno o più articoli del Dettato costituzionale, inoltre, incoraggia ed aiuta gli studenti ad approfondire lo studio della Carta fondamentale, frutto di una sintesi tra le diverse impostazioni culturali e politiche del 1948, ancora attuali, e diritto vivente del Paese, patrimonio di una nazione e di un popolo intero".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

  • Maltempo, dopo la pioggia è il forte vento a fare danni in Ciociaria. A Cassino grosso albero cade su via Casilina (foto)

  • Cassino, muore in ospedale a soli 54 anni dopo due giorni di ricovero: aveva coliche addominali

  • La storia: "Se mio padre è ancora vivo lo debbo ai cardiologi dello Spaziani di Frosinone"

  • Sora-Frosinone-Ceccano, revisione no problem. Scoperto il metodo utilizzato per falsificarle

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento