Guarcino tra storia, sport, astroturismo e sapori autentici!

Una perla incastonata nei Monti Ernici a 625 metri sul livello del mare, in un territorio ricco di sorgenti

Foto di Marco Reali

Una perla incastonata nei Monti Ernici a 625 metri sul livello del mare, Guarcino si trova in un territorio ricco di sorgenti circondato da uliveti dove nasce il fiume Cosa, affluente del fiume Sacco.

Il centro storico è racchiuso da un cinta muraria e costellato da torri poste a difesa dell’intero paese. Il vecchio borgo è sorto durante il medioevo quando le invasioni barbariche costrinsero le popolazioni a trovare rifugio sui castelli costruiti sui rilievi. Qui era nata la madre di Bonifacio VIII e per questo non aveva avuto feudatari ma era un comune libero. Questo portò ricchezza e una classe colta che si riflette nei palazzi del centro storico.

La disfida del Malpensa

Passeggiando per il centro troviamo una statua di bronzo che riporta alla mente un avvincente duello tra il figlio di Federico Barbarossa, che nel 1186 assediò Guarcino, e un abile cavaliere locale, Malpensa, che vincendo la competizione liberò il suo paese dalla distruzione e dal saccheggio.

L’eroico gesto del soldato di Guarcino viene ricordato in una rievocazione storica che si celebra tutti gli anni nel mese di agosto.

I 4 particolari legami tra Guarcino e Sant’Agnello!

Tante le chiese da visitare, ma Guarcino è legato in modo unico a Sant’Agnello: 4 festeggiamenti per un Santo!

Un primo pellegrinaggio all’eremo, nascosto sui monti intorno a Guarcino dove il Santo visse per sette anni all’interno della Grotta, si svolge nel mese di maggio, ricalcando le celebrazioni pagane dedicate alla primavera e alla fine del duro inverno.

La vera grande festa nel mese di agosto quando il paese si riempie di turisti e accoglie il ritorno dei numerosi emigranti. Si organizza un nuovo pellegrinaggio e una solenne processione con la statua di Sant’Agnello portata in spalle per le vie dell’antico borgo.

L’ultimo festeggiamento, il giorno vero della ricorrenza del Santo il 14 dicembre, con un nuovo pellegrinaggio all’eremo.

Una delizia per gli Astroturisti

L’osservatorio astronomico di Campocatino è una meta importante per gli astroturisti di tutto il mondo. A 1500 metri di altezza dove l’inquinamento luminoso è completamente assente un attento scrutatore potrà vivere in ogni mese dell’anno l’emozione di un cielo stellato!

Esperienze sportive da vivere sia in estate che in inverno.

Nell’altipiano di Campocatino in inverno si può praticare lo sci di fondo e alpino mentre in estate i boschi si popolano di amanti del trekking che potranno scoprire alla fine delle camminate opere d’ arte contemporanea realizzate dall’artista Massimiliano Floridi.

In tutte le stagioni sarà possibile godere di un panorama mozzafiato: nei giorni di particolare purezza dell’aria si può vedere il mar Adriatico, il Tirreno e di scorgere le Isole Pontine.

Il paese degli amaretti

Un paese che vive in ogni stagione dell’anno animato da tante feste e sagre. Cercate sul sito l’evento in corso.

Passeggiando per borgo seguendo un profumo inconfondibile si potrà assaporare il sapore tipico, originale e caratteristico dell’amaretto di Guarcino il biscotto a base di mandorle emblema del paese insieme al prosciutto DOP e all’olio ernico prodotto tra i comuni di Guarcino, Vico e Collepardo vero cuore dei monti Ernici. Qui nasce anche l’acqua Filette.

Guarcino vi aspetta per un viaggio ricco di emozioni, storia e sapori!!

Maggiori informazioni e la guida completa sul sito www.discoverplaces.travel

Per acquistare la guida https://store.discoverplaces.travel/products/guide-of-guarcino

(FOTO DI MARCO REALI E LUIGI BENASSI)

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Alatri, migliaia di lettere di messe in mora per l'acqua non pagata. Il sindaco scrive ad Acea

  • Paliano, un curatore fallimentare per gestire l’ex Parco uccelli della Selva?

  • Incendio Mecoris, gli esiti da Tor Vergata: assenza di diossina nei terreni

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Piedimonte, sbaglia bus e viene preso a calci e pugni dall'autista, il video diventa virale

  • Remo Lanzi, esce di casa per cercare un po’ di refrigerio. Trovato morto tra la vegetazione

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento