Al via la nuova stagione di Magicland. Dal 19 giugno divertimento garantito in sicurezza

“Il divertimento non verrà compromesso, anzi!” – ci tiene a precisare l'AD Zucchi. “Il massimo confort di MagicLand permetterà ai visitatori di trascorrere una giornata di serenità ed allegria”.

Parte la stagione 2020 di MagicLand, il più grande Parco Divertimenti del Centro Sud Italia. La data di apertura è stata fissata per il 19 giugno: dopo il via libera delle Autorità, MagicLand è pronto a garantire tante giornate di divertimento in tutta sicurezza.

“Siamo felici, dopo che l’emergenza sanitaria ci ha costretto a rimandare l’apertura, di poter accogliere di nuovo a MagicLand tutti coloro che vorranno tornare a divertirsi con noi” – dice Guido Zucchi, amministratore Delegato di MagicLand – “Poter riaprire il Parco Divertimenti significa anche dare la possibilità ad oltre 1000 dipendenti, tra diretti ed indiretti, di tornare al lavoro”.

La stagione 2020 porterà due nuove attrazioni per il Parco Divertimenti, che si aggiungono alla già ricchissima offerta di MagicLand.  

“Gattobaleno Time Machine”, una vera e propria macchina del tempo in grado di far volare i visitatori attraverso la Storia, grazie ad una innovativa tecnologia VR. Visori di ultima generazione trasporteranno gli ospiti, in compagnia della mascotte di MagicLand, Gattobaleno, in un viaggio dall’era dei dinosauri all’antico Egitto, dalla Roma dei Gladiatori fino al vecchio West, tra cowboy e indiani.

Aprirà anche “Cosmo Academy Planetarium”: il Planetario più grande d’Europa – 25 metri di cupola – è stato completamente rinnovato con l’introduzione di nuovi proiettori laser 4k e porterà i visitatori fino ai confini dell’Universo attraverso i misteri del Cosmo grazie ai nuovi filmati dell’European Southern Observatory.

“Gattobaleno Time Machine e Cosmo Academy Planetarium offriranno ai visitatori di MagicLand un’esperienza immersiva in mondi completamente nuovi, arricchendo il divertimento con tecnologie all’avanguardia” – spiega Zucchi. “Senza dimenticare mai la sicurezza dei nostri ospiti, che è sempre stata e sempre sarà la nostra priorità, quest’anno più che mai. Per questo abbiamo definito protocolli di distanziamento sociale e sanificazione estremamente precisi e dettagliati, che rendono la giornata a MagicLand una esperienza di puro divertimento, senza preoccupazioni”.

Il Protocollo di MagicLand – un documento di oltre 200 pagine – prevede misure studiate ad hoc per ogni diversa attrazione del Parco Divertimenti e per negozi, ristoranti, bar, servizi e biglietterie, a garanzia che ogni ambiente tuteli al massimo la sicurezza degli ospiti e degli operatori.

“Il divertimento non verrà compromesso, anzi!” – ci tiene a precisare Zucchi. “Il massimo confort di MagicLand permetterà ai visitatori di trascorrere una giornata di serenità ed allegria”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

MagicLand, la Capitale del Divertimento, è stata acquisita dal Private Equity Pillarstone a dicembre 2018. In questo periodo, grazie al nuovo azionista che ha ricapitalizzato il Parco Divertimenti, ha potuto realizzare importanti investimenti per un totale di 15milioni di euro, che hanno riguardato nel 2019 un restyling totale, la costruzione della nuova area “Tonga” e 4 nuove attrazioni. Per il 2020 sono annunciate due novità, Gattobaleno Time Machine e Cosmo Academy Planetarium. Inoltre è imminente l’avvio lavori per la realizzazione di un nuovo Parco Acquatico di quasi 40mila metri quadrati, con un investimento previsto di altri 15milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento