Jenne, grande accoglienza per la transumanza con maratoneti e sbandieratori del grand ducato di Sermoneta

I Cavalli ed i Cavallieri della Trasumanza sono arrivati alla fine del loro percorso a Jenne. Qui sono stati accolti  dagli sbandieratori del Gran Ducato di Sermoneta e dai ragazzi della Marcia della Transumanza partita da Aprilia. 75 km in sella...

Jenne Marcia Transumanza 12

I Cavalli ed i Cavallieri della Trasumanza sono arrivati alla fine del loro percorso a Jenne. Qui sono stati accolti dagli sbandieratori del Gran Ducato di Sermoneta e dai ragazzi della Marcia della Transumanza partita da Aprilia. 75 km in sella in 4 giorni attraversando fiumi, laghi passando per tratturi, strade asfaltate sempre guidati dalla due Guardie Forestali di Fogliano Giannantonio Baratto e Marco Maule a bordo dei loro bellissimi cavalli muggiani.

Una grande festa a Jenne li ha accolti dopo l'ultimo tratto in salita dal fiume Anineprovenienti da Trevi nel Lazio e guidati sapientemente dagli orgagnizzari della L.U.P.A. (libera Università Per la tutela degli animali) Antonio Volpi e da Clemente Passa.

Così i cavalieri Clemente Passa, Antonio Giovannoni, Michelangelo Loccisano, Giulio Cecchinelli, Roberto Bracalente, Silverio Chiappini ( tornato a fare la transumanza dal Tirreno ai Simmbruini dal lontano 2003 il Cavaliere più Anziano con ben 84 anni) Pietro Novelli, Gianni Baldassarre, Roberto Fracassi, Artianna Zaccaria ( l’amazzone che prima di arrivare a Paliano ha sofferto il sole ma si è subito ripresa già dallo Scalambra), Mario Maccioferri, Mario Rapone, Enzo Felici, Italo Magliacca, Pietro Caetaro, Mattia Caronti, Juri Bianchini, Daniel Bianchini, Federico Sibilia, Santino Lauri, Gianni Pacchiarotti, Luigi Pacchiarotti, Ernesto Maiello, Andrea Adamo Ilaria Adamo (l'amazzomne più piccola di soli 9 anni alla sua prima transumanza che a Jenne è stata scortata dalla Forestale), Gastone Eramo, Umberto Catalli, Valerio Storoni, Mirko Dal Seno, Antonio Campobasso sono stati chiamati uno alla volta e si sono alzati dalla sella ed hanno alzato il cappello per farsi riconoscere .

Ai maratoneti che sono partiti da Aprilia accompagnati dal loro assessore alla cultura Francesca Barbaliscia ed ai quattro ciclisti che hanno fatto da "scorta" ai cavalli in transito sulle strade il sindaco di Jenne Giorgio Pacchiarotti ha nome della LUPA ha donato la medaglia ricordo.

La XXII marcia della Transumanza anche per quest'anno è giunta alla fine. Un viaggio dal territorio dei Volsci a quello degli Equi Falasche-Jenne passando per Giulianello, Artena, Paliano, Serrone, Altipiani di Arcinazzo, Trevi nel Lazio, Jenne. Una perfetta macchina organizzatrice che ha saputo muovere 38 cavalli all'unisono fino a farli entrare in città tutti compatti.

La serata si è chiusa con lo stupendo spettacolo degli sbandieratori del Gran ducato di Sermoneta, che avevano aperto la singolare sfilata lungo le strade della cittadina simbruina e soprattutto per i partecipanti e ospiti con la pecora al callaro e balli in piazza. A tarda sera il Teatro nella piazza della Rocca.

Fotoservizio Giancarlo Flavi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento