Paliano, "Festival Corto... Ma non troppo!": aperte le iscrizioni

L'evento si svolgerà dall'11 al 13 giugno, l'iscrizione è gratuita ed è aperta a tutte le strutture che si occupano di disabilità in generale

Per l’ottavo anno consecutivo la comunità della città di Paliano accoglie la manifestazione organizzata dalla Johnny&Mary Srl e dall’APS L’Onda. Con il sostegno del Comune di Paliano e della Regione Lazio, il Festival si terrà nel mese di giugno 2020, da giovedì 11 a sabato 13.

Online il bando per partecipare al concorso di cortometraggi del "Festival Corto... Ma non troppo!". L’iscrizione è gratuita e aperta a strutture socio terapeutiche / riabilitative / psichiatriche, strutture che si occupano di disabilità in generale (Associazioni, Centri Diurni, Day Hospital), singole persone con disabilità psico-fisiche, istituti scolastici (classi o gruppi), autori autonomi, famosi o neofiti.

L’obiettivo della manifestazione è quello di dar voce e spazio al linguaggio creativo. Il concorso, dunque, non prevede selezione o esclusione di partecipazione: sono ammesse tutte le opere presentate purché rispettino i criteri di iscrizione. Le premiazioni avverranno nel corso della giornata conclusiva della manifestazione alla presenza del regista internazionale Stefano Veneruso, Presidente Onorario del "Festival Corto... Ma non troppo!" e nipote del grande Massimo Troisi.

Previsto un compenso economico per i primi tre classificati del Premio Miglior Cortometraggio. I cortometraggi in gara concorreranno inoltre per i seguenti premi: Premio Miglior Attore, Premio Miglior Sceneggiatura, Premio Miglior Regia, Premio per le Particolari Doti Artistiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per informazioni e iscrizioni consultare il sito https://www.festivalcortomanontroppo.it/ e la pagina Facebook del Festival Corto... Ma non troppo!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassinate, esplode una bomba da guerra in un campo dove bruciavano sterpaglie

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

  • Coronavirus, la storia di Pina, Vigile del Fuoco discontinuo che sta combattendo per la vita

  • Coronavirus, tre carabinieri positivi: uno ha febbre e tosse, due sono asintomatici

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento