Paliano, tanto divertimento alla serata Quizzami in piazza Indipendenza

Soddisfatta della riuscita della manifestazione la consigliera comunale Serena Montesanti

Dopo qualche giorno di riposo dalle feste estive palianesi, domenica 8 settembre si è ripartiti con una divertente iniziativa organizzata dal Consiglio dei Giovani: “Quizzami”, una grande sfida a squadre dove le uniche caratteristiche richieste erano cultura, abilità e un pizzico di fortuna. Ben 39 squadre si sono iscritte, ciascuna composta da 4 persone, che, attraverso una tastiera wireless si sono sfidate a rispondere a sessanta domande di vario genere.

Serena Montesanti, consigliere con delega alle Politiche Giovanili ha dichiarato: "Per una sera, piazza Indipendenza si è trasformata in un grande studio televisivo all’aperto in cui tanti giovani hanno potuto mettere alla prova le proprie abilità ma soprattutto divertirsi con giochi e sfide all’insegna della spensieratezza e dell’allegria. Complimenti al Consiglio dei Giovani per la splendida idea che, visto il grande successo, sicuramente rappresenta l’inizio di tante altre edizioni".

"Il Consiglio dei Giovani palianese continua a lavorare a pieno ritmo. Dopo il cinema all’aperto di qualche settimana fa, l’evento “Quizzami” è stato ideato e organizzato alla perfezione. Bambini, ragazzi, giovani e meno giovani, tutti a giocare o a fare il tifo per una serata di grande divertimento. Possiamo dire veramente che la serata è stata un successo tanta era la gioia dello stare insieme. Grazie dunque ai ragazzi del Consiglio dei Giovani che saranno di nuovo protagonisti nel “Week-end dello Sport di questo fine settimana". Queste le parole del Sindaco Domenico Alfieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento