Piglio, consegnate le borse di studio agli studenti meritevoli

Il sindaco Felli: “Una manifestazione che evidenzia la sinergia tra scuola e territorio per i nostri ragazzi”

Come ogni anno nella giornata del 6 gennaio, l’Amministrazione Comunale di Piglio, ha consegnato gli attestati e le borse di studio agli studenti più meritevoli, presso la sala polivalente, nel corso di una apposita cerimonia, alla presenza del sindaco Mario Felli, e dell’Assessore delegato Lucia Palone

Il commento e l'augurio del sindaco Mario Felli

Questa è una manifestazione  molto significativa – ha sottolineato il Sindaco Mario Felli- perché rappresenta un esempio di come la scuola ed il territorio possono collaborare insieme, al fine di avvantaggiare la nostra comunità e focalizzare l’attenzione sui giovani e sulla loro formazione. Consegnare gli attestati e le borse di studio agli Studenti più meritevoli, ha rappresentato per me, oggi, motivo di profondo orgoglio ed entusiasmo. Vedere negli occhi dei giovani tanta determinazione, tanto impegno e fierezza, rappresenta per noi il più importante degli investimenti: quello sul Futuro delle Generazioni che guideranno il Domani. La scuola raggiunge i suoi obiettivi quando ci sono bravi studenti che conseguono risultati eccellenti e che dimostrano curiosità, interesse, competenza, voglia di apprendere, ma anche quando studenti meno brillanti applicano, nella vita lavorativa, le conoscenze, il metodo, l’impegno, l’attenzione e il senso di responsabilità appresi sui banchi di scuola. L'entusiasmo dei ragazzi, l'orgoglio delle famiglie, la soddisfazione di aver raggiunto traguardi importanti, siano stimolo per chi oggi è chiamato ad essere Esempio di Vita e Testimonianza di impegno Civico. Voglio augurare ancora una volta –conclude Felli- di raggiungere traguardi sempre più importanti nella consapevolezza che valori sani quali la determinazione, il coraggio, la tenacia e l'impegno, sono forieri di successi non solo personali, ma rappresentano anche un inestimabile valore aggiunto per la società del domani. Un grandissimo augurio di perseveranza ai nostri ragazzi”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento