Roma, Kotaro Noda a Bistrot64 degustazione gourmet alla portata di tutti con lo stellato chef giapponese nel ristorante Bistrot64

Le nuove formule di degustazione gourmet alla portata di tutti. L’arrivo di Kotaro Noda a Bistro64 al Flaminio a Roma, da fine marzo di quest’anno, è cosa già nota. Ma quello che si propone di fare insieme a Emanuele Cozzo, ora nelle vesti di...

stranacoppia 4

Le nuove formule di degustazione gourmet alla portata di tutti. L’arrivo di Kotaro Noda a Bistro64 al Flaminio a Roma, da fine marzo di quest’anno, è cosa già nota. Ma quello che si propone di fare insieme a Emanuele Cozzo, ora nelle vesti di direttore del Bistrot ma già chef del locale, è cosa “buona e giusta” e forse non poi così nota.

Formule di degustazione di piatti con impronta romana ma dal sapore e dal colore nipponico, origami di gusto che hanno come base materie prime del territorio romano.

E soprattutto con prezzi alla portata di tutti che fanno di Bistrot64 un nuovo punto di riferimento della capitale con un rapporto qualità/prezzo tra i più invitanti e competitivi.

Il filo rosso del destino, come narra una leggenda giapponese, porta due persone e due culture ad unirsi in un matrimonio perfetto. E Kotaro Noda con Roma e l’Italia ha un legame da tempo. E l’unione con il giovane chef romano promette scintille.

Già chef dell’Enoteca la Torre di Viterbo, dove ha guadagnato 1 stella Michelin e chef del Magnolia Restaurant, dove per il suo magistrale lavoro ha avuto 2 forchette nella guida del Gambero Rosso, ha avuto esperienze e collaborazioni con Gualtiero Marchesi, Heinz Beck e con la pluristellata Enoteca Pinchiorri a Firenze.

Il menu di Bistrot64 varia secondo la stagionalità delle materie prime e secondo l’ispirazione dello chef. Vista la sua capacità di esaltare la cucina italiana, accanto alla sua complessa tradizione culinaria, non possiamo che fidarci.

Bistrot64 di Roma che compie un anno

Antipasto

Seppia affumicata, gelato di piselli e acacia

Ingredienti:60g di seppia pulita Marinarla in salamoia per 8 ore (in acqua salata al 3%). Dopo le otto ore affumicarla per 10 minuti.Al momento dell'impiattamento tagliarla finemente, accompagnare la seppia con gelato di piselli e fiori di acacia sotto aceto

Per il Gelato: 425 g di piselli, 150g di latte, 100g panna, 40g di tuorli( 2 ), 50g di zucchero, 15 g di glucosio

5 g di sale

Spaghetti di patate al burro e alici

Ricetta: Pelare una patata tagliarla con l'apposita trafila e ricavare degli spaghetti lunghi circa 30cm. Far cuocere 80 g di spaghetti con acqua di cottura, 30g di burro e 15g di colatura di alici.

Appena pronti impiattare formando un nido. Adagiare sopra 30g di spaghetti precedentemente fritti salati e spolverizzati con rapa rossa disidratata e polverizzata.

Primi

Lombrichelli con sugo di astice al dragoncello

Ricetta: Per la pasta: 1pz, 50g farina 00, 20g di acqua, 1g di sale

Impastare e lasciare riposare la pasta. Stenderla a uno spessore di circa 3 mm, trafilarla con la macchina tagliapasta per uno spessore di 4mm.

Per la salsa di astice:

Tostare in casseruola 1/2 astice fresco con 10g di cipolla, 10g carote, 10g di sedano, appena finito di tostare aggiungere 10 g di pomodori pelati, lasciar cuocere per circa 45 m a fuoco dolce. Infine frullare il tutto e passare al setaccio a maglia finissima. Cuocere la pasta in acqua leggermente salata, appena cotta scolarla e mantecarla nella salsa all'astice.

Impiattamento

Adagiare sulla base del piatti un cucchiaio di pesto di dragoncello, impiattare sopra la pasta formando un nido. Mettere un cucchiaino di olio al dragoncello e polvere di cerfoglio.

Secondi

Tagliata di presa iberica marinata, cocomero e cresta di gallo presa iberica marinata al koji (una pasta a base di riso maltato fatto fermentare con acqua e sale). Bucce di cocomero, di carote e patate saltate in padella con salsa di soia, olio di sesamo, zucchero e peperoncino, accompagnato da un brodo di Lapsang Souchong Tea (varietà di te’ nero fatto essiccare e affumicare con fuoco di legno di pino o cedro).

Dolci

Via lattea gelato all’olio extra vergine di oliva, meringa allo yuzu, pralinato di cioccolato bianco e cuore di fragola.

Degustazione “ La tradizione in evoluzione ”

Amuse-bouche

Seppia affumicata, gelato ai piselli e acacia

"Lombrichelli" con sugo di astice al dragoncello

Petto d'anatra al ginepro con brodo di aringa affumicata

Dessert Bistrot 64

Piccola pasticceria

€ 35,00 per persona

Degustazione vini in abbinamento 4 calici € 15,00 per persona

Degustazione “ Tradizione e Innovazione ”

Sette portate,oltre Amuse-bouche e piccola pasticceria a fine pasto,

secondo l'ispirazione del momento dello Chef

fidatevi di noi e avvertiteci solo per eventuali intolleranze

o ingredienti non graditi

€ 50,00 per persona

Degustazione vini in abbinamento 7 calici € 35,00 per persona

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Maltempo, dopo la pioggia è il forte vento a fare danni in Ciociaria. A Cassino grosso albero cade su via Casilina (foto)

  • Cassino, muore in ospedale a soli 54 anni dopo due giorni di ricovero: aveva coliche addominali

  • La storia: "Se mio padre è ancora vivo lo debbo ai cardiologi dello Spaziani di Frosinone"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento